/ POLITICA

POLITICA | 08 giugno 2023, 16:40

Bivio Tollegno-Pralungo, il sindaco Mollino replica alla minoranza

bivio pralungo

Bivio Tollegno-Pralungo, il sindaco Mollino replica alla minoranza

Riceviamo e pubblichiamo:

“In merito alla sistemazione dell’incrocio bivio Pralungo-Tollegno ancora in fase di ultimazione, rivendico che la mia è stata l’unica amministrazione a tentare di migliorare la situazione esistente giudicata da tutti i fronti pericolosa, anche dagli attuali consiglieri di minoranza che nel 2021 sulla base di un progetto che loro stessi avevano visionato senza per altro muovere critiche o suggerire miglioramenti, mi sollecitarono a cantierare. Mi è obbligo anche precisare che il costo dei lavori è di 39.000 euro a fronte di un progetto che ne prevedeva circa 80.000 in quanto comprendeva la realizzazione di un parcheggio e un marciapiede nei pressi dell’innesto con via Garibaldi.

I mancati accordi con la Provincia e con i paesi limitrofi non c’entrano nulla, forse i consiglieri di minoranza si riferiscono ai 200.000 euro che la Provincia di Biella a suo tempo stanziò per la realizzazione di una rotonda ma con l’allora amministrazione Benna non si trovò l’accordo e l’offerta di intervento venne ritirata. Ora i tempi sono cambiati e la Provincia non ha risorse disponibili per l’incrocio in questione.

Con i loro tecnici abbiamo esaminato e condiviso il progetto che nella fattispecie di quanto si sta realizzando ha lo scopo di rallentare il traffico verso Tollegno in quanto sussiste una esigenza di mettere in sicurezza i pedoni: la richiesta di un attraversamento pedonale ci fu a suo tempo sconsigliata in quanto su una strada extraurbana i veicoli sarebbero comunque transitati troppo velocemente mettendo in pericolo maggiore i pedoni, con questa nuova progettazione dell’incrocio invece si potrà rivedere questa possibilità.

Inoltre non ci pare che la situazione della viabilità sia peggiorata, il traffico defluisce come prima e transitano agevolmente bus e camion, abbiamo fatto diverse prove e comunque sono state rispettate tutte i parametri urbanistici in tema di viabilità diversamente il progetto non avrebbe potuto essere autorizzato. Vero è che permane la criticità delle auto che arrivano da Pralungo e non rallentano, su questo torneremo al tavolo con i vari tecnici per trovare una soluzione”.

Leggi anche: Bivio Pralungo-Tollegno, i consiglieri di minoranza: "Intervento non risolutivo"

Raffaella Mollino, sindaco di Pralungo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore