/ SPORT

SPORT | 24 maggio 2023, 09:37

Brc, stagione 2023 - 2024, confermato lo staff tecnico, FOTO

Alberto Benettin, head coach Biella Rugby: “Sapevo di continuare a far parte della famiglia Brc per due anni, ma ovviamente mi riempie di soddisfazione la riconferma nel ruolo di capo allenatore che interpreto come una ulteriore dimostrazione di fiducia nei miei confronti"

Brc, stagione 2023 - 2024, confermato lo staff tecnico, foto A. Mantovan

Brc, stagione 2023 - 2024, confermato lo staff tecnico, foto A. Mantovan

Biella Rugby Club conferma lo staff tecnico composto da: Alberto Benettin, head coach, Roberto Pintado, allenatore degli avanti e Fraser Murray, strength and conditioning coach, per la stagione sportiva 2023/2024. Lo annuncia con parole di soddisfazione il direttore sportivo Corrado Musso: “Sono contentissimo per la conferma di Pintado, Benettin e Murray per la verità erano già confermati da tempo. L’ultima stagione ha avuto molti alti e bassi, ma siamo contenti del lavoro svolto dai tecnici e dal sistema di gioco da loro utilizzato, come della crescita e dell’evoluzione che ha interessato molti giocatori dall’inizio alla fine del campionato. Stiamo già lavorando in vista della prossima stagione e la società è ben contenta di continuare lavorando con il trio confermato”

Alberto Benettin, head coach Biella Rugby: “Sapevo di continuare a far parte della famiglia Brc per due anni, ma ovviamente mi riempie di soddisfazione la riconferma nel ruolo di capo allenatore che interpreto come una ulteriore dimostrazione di fiducia nei miei confronti. Sarà mio compito cercare di far crescere il più possibile la squadra ed ogni singolo giocatore che mi verrà affidato. Un’ulteriore possibilità di crescita anche per il sottoscritto nel ruolo. Sono molto felice che Roberto Pintado rimanga con noi perché si è dimostrato un ottimo tecnico degli avanti. È una persona che lavora veramente tanto e che sicuramente farà bene anche durante la prossima stagione nella preparazione della mischia e dei molti giovani che si affacciano alla prima squadra. Con il suo aiuto l’approccio sarà più facile. Fraser è a Biella da molti più anni di me, una certezza per il Biella Rugby. Contiamo, come sempre abbiamo fatto, sulla sua professionalità e sulla sua competenza. Si è sempre dimostrato un punto fermo, una importante certezza”.

Roberto Pintado: “Il mio primo anno a Biella si è rivelato una grandissima esperienza per me. Il rugby italiano è un’ottima palestra per evolversi nel ruolo di allenatore. Biella ha strutture incredibili e una buona organizzazione. Anche il rapporto che si è creato tra i membri dello staff e i giocatori è molto buono, rimanere a Biella era quanto di meglio sperassi per il mio futuro più prossimo. Abbiamo tanti progetti su cui lavorare e tante persone da coinvolgere, poter fare tutto questo dove sono stato davvero bene accolto è per me motivo di grandissima soddisfazione”.


Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore