/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 28 marzo 2023, 17:08

Al Gruppo Marazzato il Premio “Industria Felix” 2023, FOTO

L’azienda si è messa nuovamente in luce per le performance gestionali e di crescita e per la solidità finanziaria. Si tratta del secondo riconoscimento dopo quello ottenuto nel 2021

Al Gruppo Marazzato il Premio “Industria Felix” 2023

Al Gruppo Marazzato il Premio “Industria Felix” 2023

Il Gruppo Marazzato è stato insignito del prestigioso premio “Industria Felix”. Il riconoscimento, che l’azienda valdostana ha già ricevuto nel 2021, è assegnato da “Industria Felix magazine”, supplemento trimestrale de “Il Sole 24 Ore”, e va a quelle realtà italiane che si sono messe in luce per le performance gestionali e l’affidabilità finanziaria.

Il Gruppo Marazzato, e più precisamente la Marazzato Soluzioni Ambientali Srl, fa parte di quelle 79 aziende del Nord Ovest (Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta) che meglio hanno figurato nel periodo post-Covid per crescita dei ricavi e dei fatturati, per solidità dei bilanci e anche per sostenibilità.

La cerimonia si è tenuta venerdì 24 maggio all’Unione Industriali Torino, nella Sala Giovanni Agnelli, in occasione della 47esima manifestazione “Industria Felix” (5a edizione Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta). L’evento si è aperto dai saluti di Giorgio Marsiaj (Sabelt), presidente dell’Unione, e animato da un talk che ha visto protagonisti Marco Gabbiani (Banca Mediolanum), Gianluca Coluccio (Ria Grant Thornton), Giovanni Riefoli (Plus Innovation) e Valerio Locatelli (M&L Consulting Group).

Sono intervenuti, oltre a vari professionisti ed esperti, anche Michele Chieffi, del comitato scientifico di Industria Felix, Alessandro Mattii di M&L Consulting Group e Giovanni Mensi, di Confindustria Piemonte. L’evento ha visto anche la partecipazione dell’Assessore al Lavoro e alla Formazione professionale della Regione Piemonte, Elena Chiorino, a cui è stato affidato l’intervento conclusivo. Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, è infine intervenuto da remoto.

Alberto Marazzato, General Manager del Gruppo, ha dichiarato: “L’ottenimento per la seconda volta del prestigioso riconoscimento è per noi conferma dell’impegno profuso quotidianamente nella gestione di un organismo così complesso e formato da così tante sfaccettature come il nostro. I criteri di affidabilità, fondati su valutazioni scientifiche da parte di organismi indipendenti, sono una garanzia non solo per i nostri clienti, ma anche per gli stakeholder e per l’intero territorio con cui quotidianamente ci interfacciamo, che ricopre anche e soprattutto le regioni di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta”.

c.s.marazzato, s.zo.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore