/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 27 marzo 2023, 07:00

Hafez Haidar ha incontrato gli scritti alle elementari di Benna: "Credete nelle vostre forze nonostante le difficoltà"

Il professore è stato candidato al Premio Nobel per la Pace nel 2017 e per la Letteratura nel 2018

Hafez Haidar ha incontrato gli scritti alle elementari di Benna: "Credete nelle vostre forze nonostante le difficoltà"

Hafez Haidar ha incontrato gli scritti alle elementari di Benna: "Credete nelle vostre forze nonostante le difficoltà"

Qualche settimana fa, i bambini della Scuola Primaria di Benna hanno avuto un incontro speciale con il Professor Hafez Haidar, docente, scrittore e traduttore libanese, naturalizzato italiano, candidato al Premio Nobel per la Pace nel 2017 e per la Letteratura nel 2018 e Cavaliere della Repubblica Italiana.

Durante l’incontro in video collegamento, i giovani alunni di Benna e le loro maestre, hanno potuto interagire con il Professor Haidar che attraverso il racconto di episodi significativi della sua vita e con parole semplici ha raccontato loro quanto i valori come la generosità, la solidarietà, l’amicizia e il rispetto della diversità siano importanti e alla base di una società civile.

Il Professor Haidar ha dimostrato una grande sensibilità e disponibilità, rispondendo alle numerose domande che gli alunni incuriositi gli hanno posto durante l’incontro durato oltre un’ora. Molto significativo il messaggio che il Professore ha voluto lasciare ai bambini della Scuola di Benna: “Credete nelle vostre forze nonostante le difficoltà, non mollate anche se la vita a volte è difficile e può cambiare all’improvviso, la vita è bella, imparate ad amare il prossimo ed evitate il tunnel buio dell’odio. Ricordate che è dovere di tutti noi, fare e donare agli altri perché facciamo tutti parte della stessa società, non fate distinzioni per il colore della pelle o per una fede differente e non dimenticate di aiutare chi è in difficoltà”. Haidar ha al suo attivo molte opere letterarie, tra cui “Il razzismo spiegato ai giovani – un passo oltre l’indifferenza” e la traduzione dell’opera araba “Le mille e una notte”.

Un particolare ringraziamento da parte dell’Amministrazione Comunale e della Scuola Primaria di Benna va naturalmente al Professor Haidar per la sua disponibilità e anche a Luca Stecchi, poeta biellese, la cui ultima opera è stata tradotta in lingua araba proprio dal Professore, per avere reso possibile questo incontro.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore