/ CRONACA

CRONACA | 24 marzo 2023, 06:50

Biella, tenta di rubare una bici. Ci rinuncia e la danneggia a suon di calci

A segnalare l'accaduto il proprietario: “Trovo preoccupante che qualcuno abbia potuto pensare di provare a rubarmi la bicicletta in pieno giorno, in un tratto molto frequentato”.

bici furto

Biella, tenta di rubare una bici. Ci rinuncia e la danneggia a suon di calci

Prova a rubare una bici, legata con la catena e lasciata in sosta a due passi dagli uffici della Questura di Biella, ma i tentativi falliscono miseramente. Così si “vendica” scaricando una serie di calci all'indirizzo del mezzo danneggiandolo gravemente.

A raccontare l'accaduto, avvenuto due giorni fa, in pieno centro, lo stesso proprietario che, ai taccuini di Newsbiella.it., ha raccontato l'episodio particolarmente odioso: “Mercoledì pomeriggio mi sono recato al lavoro in bicicletta e l'ho legata sotto il semaforo di via Torino, di fronte alla Questura. Trovo preoccupante che qualcuno abbia potuto pensare di provare a rubarmi la bici in pieno giorno, in un tratto molto frequentato! Non essendoci riuscito ha poi pensato bene di prenderla a calci piegando in modo irreversibile il telaio”.

E aggiunge: “Sono consapevole che ci sono problemi ben più importanti, in primis la carenza di acqua. Tuttavia, credo che potersi muovere in città senza aver timore che possa capitare una cosa del genere contribuisca alla qualità di vita dei cittadini. La bici non valeva molto ma mi era molto utile per i piccoli spostamenti quotidiani. Andrò a fare denuncia, ma ci tengo a segnalare che la situazione sta diventando sempre più preoccupante. Un semplice parere di chi è nato e abita a Biella da più di 50 anni”.

g. c.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore