/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 21 marzo 2023, 17:53

Anche in Valle Cervo la giornata in ricordo delle vittime di mafia

Protagoniste le classi terze della scuola media di Andorno Micca.

cervo mafia

Anche in Valle Cervo la giornata in ricordo delle vittime di mafia

Le classi terze della scuola media di Andorno Micca il 21 marzo hanno celebrato la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafia con un ambizioso progetto molto articolato.

In classe nelle settimane precedenti gli allievi con i loro insegnanti hanno letto dei testi sull'argomento, approfondito la conoscenza di alcune figure vittime della mafia e visto "I cento passi", film che ricorda la vita di Peppino Impastato. Martedì è stata inaugurata, alla presenza del Prefetto, dei rappresentanti dell'ufficio scolastico e della dirigente dell'istituto comprensivo, la porta per costruire un futuro di legalità sulla quale è stata dipinta l'immagine del giudice Paolo Borsellino.

I ragazzi hanno poi percorso le vie del paese soffermandosi in alcuni luoghi (tra i quali la biblioteca, la Comunità montana, l'Oratorio e la caserma dei Carabinieri) per leggere brani e pensieri selezionati insieme ai professori Graziella Acquadro e Giorgio Aprile, l'accompagnamento musicale ha contribuito a stimolare le loro riflessioni. Al rientro a scuola, sulla cancellata, hanno appeso dei cartelloni per riportare questi pensieri in modo da renderli visibili a tutti gli scolari e i passanti.

Redazione g. c.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore