/ Running e Trail

Running e Trail | 11 dicembre 2022, 12:30

Dopo la pandemia si torna a correre l’Olimpia Trail, primi al traguardo Barbero Piantino e Corniati FOTO e VIDEO

120 partecipanti, tra gara e camminata: oltre allo sport, spazio anche alla beneficenza.

gara olimpia

Dopo la pandemia si torna a correre l’Olimpia Trail, primi al traguardo Barbero Piantino e Corniati (foto di A. Bozzonetti e M. Benedetti per newsbiella.it)

80 runners hanno preso parte all’Olimpia Trail, andata in scena nella mattinata di oggi, 11 dicembre, nel Basso Biellese. A organizzare la realtà di Olimpia Runners, tornata in campo dopo la pausa forzata dell’emergenza pandemica.

La decima edizione ha previsto un percorso di 19 chilometri che si snoda sulle colline moreniche di Dorzano, Salussola, Roppolo, Viverone e Zimone, costeggiando il Lago di Bertignano, tra boschi, vigneti, frutteti e sentieri. 40, invece, i partecipanti alla camminata ludico motoria di 7,5 chilometri. Alla fine, Massimiliano Barbero Piantino ha tagliato per primo il traguardo con un tempo di 1h18’32’’. Alle sue spalle Matteo Riva (1h21’58’’) e Mauro Cagliano (1h22’13’’). Per un manciata di secondi sono fuori dal podio Andrea Pilati (1h22’32’’) e Gianfranco Bedino (1h23’21’’).

Tra le donne, invece, ha spiccato Cecilia Corniati (1h37’39’’), seguita a ruota da Michela Vigna Ton (1h’40’03’’) e Benedetta Ullio (1h46’42’). Fuori dalle prime tre posizioni Daniela Ramella (1h49’24’’) e Laura Ravera (1h51’18’’). Oltre allo sport, è stato dato spazio anche alla beneficenza, con Olimpia Runners che aderisce al progetto di EsercitoDiCuori ODV "faibattereilmiocuore", destinando 50 centesimi ad iscritto per il sostegno all'acquisto dell'apparecchio.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore