/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 08 dicembre 2022, 13:07

Progetto Enoteca Malvarosa a Lessona, riaprono locali e nuovi progetti all'orizzonte

Domenica 18 sarà l'Open Day con l’invito a tutti per visitare i nuovi locali

Progetto Enoteca Malvarosa a Lessona, riaprono locali e nuovi progetti all'orizzonte

Progetto Enoteca Malvarosa a Lessona, riaprono locali e nuovi progetti all'orizzonte

Nel prossimo weekend del 17-18 dicembre riaprono a Lessona i locali di proprietà comunale ed affidati in comodato d’uso alla Polisportiva Handicap Biellese che ospitano anche l’Enoteca Regionale.

”E’ intenzione dei soggetti coinvolti, Comune di Lessona, Polisportiva Handicap ed Enoteca Regionale riprendere il percorso dell’inserimento sociale e lavorativo dei soggetti diversamente abili, oltre alle attività connesse al settore enogastronomico – spiegano il sindaco Simone Cambiè, il presiedente dell'Enoteca Giuseppe Graziola e la presidente PHB Fioretta Clerico Bruttero – Questa nuova fase segue a quella precedentemente avviata che comunque, nonostante le difficoltà incontrate e la prematura interruzione, ha comunque consentito prima di tutto la ristrutturazione dell’edificio portando a termine i previsti lavori di riqualificazione edilizia del fabbricato, incrementando pertanto il patrimonio comunale. La medesima esperienza ha dato altresì corso ad un’attività culturale, ricreativa, di sensibilizzazione sociale avviando anche un esercizio di somministrazione e ristorazione. Questa storia di inclusione socio-lavorativa, nonostante le difficoltà incontrate ha rappresentato, un luogo all’interno del quale i ragazzi con disabilità hanno potuto imparare, arricchirsi, diventare autonomi e sperimentarsi. Il progetto che si rimette in moto può essere quindi ancor più occasione di apprendimento non soltanto per i ragazzi ma anche per gli altri imprenditori della filiera, gli attori istituzionali e gli stakeholder, e diventare risorsa al servizio della coesione sociale dei territori, a patto che dal punto di vista organizzativo e progettuale l’inclusione sociale sia progettata, supportata, valorizzata e promossa. Al momento la sua gestione viene presa in carico dall’Enoteca regionale insieme alla Polisportiva con la supervisione di figure ed enti istituzionali specifici del settore".

Il programma della riapertura prevede un primo incontro con amministratori, giornalisti, enti ed associazioni nella giornata di sabato 17 dicembre alle 10. Domenica 18 sarà l'Open Day con l’invito a tutti per visitare i nuovi locali rinnovati e sottoposti a restyling nonché per un cordiale brindisi di auguri offerto dall’Enoteca. Durante tutto il giorno sarà possibile acquistare vini e prodotti del territorio da sfruttare magari per i regali delle prossime festività.

c.s.s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore