/ SPORT

SPORT | 06 dicembre 2022, 19:00

“Il mio nome è Marco”, CNA celebra Marco Pantani

“Il mio nome è Marco”, CNA celebra Marco Pantani  - Foto archivio newsbiella.it

“Il mio nome è Marco”, CNA celebra Marco Pantani - Foto archivio newsbiella.it

Martedì 5 dicembre, Il Gruppo Commercianti di CNA Biella ha indetto una conferenza stampa al fine di poter presentare l’evento di cui è sponsor e sostenitrice e che si svolgerà il prossimo venerdì 9 dicembre dalle ore 20,30 presso il Teatro Sociale di Biella per celebrare la memoria di Marco Pantani.

Alberto Antonello, coordinatore del Gruppo Commercio Turismo e Ristorazione di CNA Biella ha aperto i lavori raccontando come l’Associazione abbia deciso di supportare l’evento perché i progetti di questo tipo sposano la Vision che CNA ha per il Territorio e per il Sistema. Una visione di insieme che mette al centro l’interesse di tutti per il benessere di un territorio che mai come ora, ha bisogno di eventi e progetti che lo mettano al centro dell’attenzione.

Andrea Barbera, Presidente del gruppo Commercio Turismo e Ristorazione di CNA Biella, ha ricordato la “scalata” verso Oropa che ha consacrato Pantani nell’olimpo del ciclismo, rendendo la nostra città protagonista della storia di questo sport. “È un onore poter ospitare e sponsorizzare un evento di questo tipo, che aggiunge onore ad un grande campione e che fa ricordare anche a tutti noi di come Biella possa essere polo di attrazione per molti appassionati di ciclismo che intendono ripercorrere le strade del Campione. Biella può diventare sinonimo di buon vivere e di buon viaggiare”. Barbera ha inoltre annunciato che il Gruppo di cui è Presidente, offrirà, al termine dello spettacolo del 9 dicembre prossimo, un brindisi augurale che sia di buon auspicio in occasione delle prossime Festività.

Corrado Neggia, supervisore dell’evento teatrale, ha raccontato come “tutto sia nato dall’amore infinito che il Biellese ha sempre dimostrato per Marco, da quell’ormai famoso 1999 fino al 2021, anno in cui la città si è colorata di giallo e rosa in ricordo del grande campione”. La risposta della cittadinanza all’evento del 2021 ha posto le basi per questo nuovo evento. L’importanza della “Montagna Pantani”, riconoscimento ciclistico che cambia di anno in anno ma che ha identificato solo alcuni luoghi e strade italiani, identifica Oropa e quindi Biella come protagonista della storia del ciclismo e può divenire motore trainante di un turismo sostenibile e quanto mai attuale.

Denisi Lunghi, campione del ciclismo italiano e di una tappa del Giro d’Italia del 2002, sarà uno dei grandi protagonisti del video-clip di apertura della serata del 9 dicembre. Ha avuto la fortuna e l’onore di correre con il grande campione e ricorda “Oropa non è una salita difficilissima ma Marco fece un vero capolavoro quel giorno ed è per questo ricordato in tutto il mondo". Questo evento può essere il giusto riconoscimento ad un uomo che comunque per il Territorio ha fatto molto ed ha contribuito a farlo conoscere.

Comunicato Stampa CNA - a.b,

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore