/ EVENTI

EVENTI | 26 novembre 2022, 06:50

A Cossato per Natale gli studenti adottano un albero e realizzano il filo dei pensieri. Il programma in un QRcode

Niente pista di pattinaggio, luci a basso consumo energetico e a orario ridotto

A Cossato gli studenti adottano un albero e realizzano il filo dei pensieri. Il programma in un QRcode

A Cossato gli studenti adottano un albero e realizzano il filo dei pensieri. Il programma in un QRcode

Cossato è pronto al Natale, e ieri sera in una conferenza stampa sono state presentate le iniziative che metterà in campo in questo anno così particolare segnato ancora dalla pandemia, ma anche dalla guerra e dal caro bollette. Ed è stato proprio per il caro bollette che Cossato ha deciso di limitare le luminarie di Natale, scegliendo quelle a basso consumo energetico, di ridurre gli orari di accensione e ha scelto di supportare attività che coinvolgessero i cittadini e soprattutto i nostri ragazzi.

Il programma è stato presentato il 25 novembre, nella giornata Contro la violenza sulle donne, e proprio per questo motivo sul tavolo della conferenza stampa sono state posate delle scarpette rosse.

Tornando al Natale, sono due in particolare i progetti che coinvolgono le scuole: Il filo dei pensieri e Adotta un Albero.

Sabato 3 dicembre è in calendario un evento di presentazione in Piazza della Chiesa con tutti i ragazzi e le famiglie. "Non avremo un grande albero quest’anno, ma 110 piccoli abeti che abbiamo acquistato scegliendoli ad uno ad uno in un grande campo in mezzo alla Baraggia. I ragazzi li adotteranno prendendosi cura di loro durante le feste, aggiungendo gli addobbi, portando ogni settimana l’acqua per bagnarli, e alla fine delle festività organizzeremo una giornata per chi li vorrà portare a casa prendendosene cura e per quelli non adottati definitivamente ci sarà un momento di piantumazione in un’area che il Comune ha già indicato vicino a Villa Berlanghino. E’ un messaggio di responsabilità, di rispetto e cura dell’ambiente che vogliamo dare a tutti i nostri cittadini partendo proprio dai più piccoli", spiegano gli organizzatori.

Il “filo dei pensieri”, è invece nato proprio dal bisogno di comunicare dei ragazzi: raccoglierà circa 500 biglietti realizzati principalmente dagli studenti delle scuole medie, ma ci sarà la partecipazione anche dei bambini più piccoli. "Allestiremo sul balcone dell’edificio del Comune di Cossato in Piazza della Chiesa una cascata di nastri che terminano con un campanellino a cui appenderemo tutti i “pensieri” che potrete leggere passando in piazza".

Sempre il 3 dicembre il coro della Professoressa Riussi si esibirà in un repertorio di canti Natalizi e poi i ragazzi andranno ad adottare i loro alberi apponendo il loro nome su ciascuno di essi posizionati in tutte le vie del centro di Cossato. Per motivi tecnici e per i consumi elevati purtroppo quest’anno non ci sarà la pista di pattinaggio, ma abbiamo pensato a tanti momenti di animazione per i più piccoli e per le famiglie.

Domenica 4 dicembre ci sarà il mercato straordinario per la via Mazzini e gli alpini prepareranno uno street food d’eccezione: polenta concia on the road per scaldarsi e assaggiare un piatto della tradizione. Il 10 dicembre ci sarà la Corri Babbo, con tanti gadget e cioccolata calda all’arrivo. Una passeggiata o una corsa all’inseguimento di Babbo Natale, tutti vestiti come lui. 

Il 17 dicembre arriva Babbo Natale per ricevere le letterine dei bambini e a seguire una “panettonata” con brindisi per tutti. Il 18 dicembre i balletti degli gnomi di Artè animeranno il centro e stiamo organizzando una sfilata di amici a 4 zampe in collaborazione con il Canile di Cossato. Una passerella dei cani di Cossato (ma non solo) con i loro accompagnatori e alcuni cani pronti per essere adottati per Natale accompagnati dai volontari del Canile. Seguirà musica e divertimento coi Babbi Natale della Banda la Piola che porterà la musica in tutta Cossato. Ci saranno i Re Magi a Castellengo il 5 gennaio, con tanti laboratori per bambini, animazione e per i più grandi la visita alla cantina. Merenda con torte e cioccolata. Su prenotazione.

Sarà creato un QRcode che rimanda a una pagina del sito www.cossatoduc.it con tutti i dettagli del programma di Natale. Il programma si troverà anche sulla App Clicoss dove si possono accumulare punti cash back, soldi veri, da spendere nei negozi di Cossato aderenti.

 

a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore