/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 23 novembre 2022, 11:00

Biella, sala gremita per il libro su Peppino Impastato. E il sindaco Filoni consegna targa al fratello Giovanni FOTO

Grande affluenza di pubblico alla Biblioteca Civica.

impastato peppino

Biella, sala gremita per il libro su Peppino Impastato. E il sindaco Filoni consegna targa al fratello Giovanni FOTO

Grande affluenza di pubblico ieri sera, 22 novembre, alla Biblioteca Civica di Biella per la presentazione di “Mio fratello, tutta una vita con Peppino”, il libro di Giovanni Impastato. Un evento inserito nell’ambito di un ciclo di incontri promossi dal Comune insieme alla Cooperativa Solidarietà e Lavoro.

Si tratta di un racconto-verità con cui Giovanni Impastato ricostruisce la sua vicenda familiare, nel segno del fratello Peppino, ucciso dalla mafia nel 1978. A moderare l'incontro il giornalista Paolo La Bua. Presente, tra il pubblico, anche il sindaco di Mongrando Antonio Filoni che, per l'occasione, ha consegnato la targa del comune di Mongrando nella mani di Impastato.

“In memoria di suoi fratello Peppino – spiega il primo cittadino - ma anche come ringraziamento per questi anni nei quali Giovanni ha continuato a tenere viva la memoria di quel ragazzo di Cinisi, morto sotto il piombo della mafia siciliana, che è stato per me e pe le tante generazioni il simbolo della resistenza e della lotta contro il potere criminale e i soprusi dei potenti. Grazie Giovanni per essere venuto a Biella. Ti aspettiamo presto a Mongrando”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore