/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 22 novembre 2022, 12:25

Terrore a San Salvario: ha tentato di uccidere due persone fuori da un locale, arrestato 37enne

arrestato terrore

Terrore a San Salvario: ha tentato di uccidere due persone fuori da un locale, arrestato 37enne

Lo hanno arrestato con l'accusa di tentato omicidio e lesioni gravi e aggravate. Si sono concluse così le indagini - iniziate lo scorso mese di settembre - nei confronti di un uomo di 37 anni, cittadino rumeno, che all'interno di un locale notturno era stato protagonista di un violento diverbio per futili motivi.

Gli agenti di Polizia hanno ricostruito - grazie alle riprese delle telecamere di sorveglianza a San Salvario e ad alcune testimonianze - i fatti che hanno portato l'uomo (insieme ad alcune persone per ora ignote) ad aggredire violentemente altri due stranieri all'esterno del locale, usando uno sgabello e un bastone di metallo. Una furia che ha portato i colpi alla testa e al torace delle malcapitate vittime, il tutto con un'intensità e una ferocia che avrebbero potuto portare alla morte e che hanno generato, soprattutto a una delle due persone colpite, lesioni molto gravi, emorragie e fratture in varie parti del corpo.

L'uomo è poi scappato all'arrivo del personale del locale addetto alla sicurezza, mentre le due persone aggredite sono state soccorse e portate all'ospedale, dove soprattutto una ha rischiato seriamente di perdere la vita, se non fosse stata subito curata dai medici. Al momento dell'arresto, gli agenti hanno anche effettuato una perquisizione della casa in cui vive l'indagato, trovando e sequestrando un tirapugni nero in metallo e uno spray urticante. Il procedimento penale si trova nella fase delle indagini preliminari pertanto l’indagato non è da ritenersi colpevole fino a giudizio definitivo.

Dalla redazione di Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore