/ Gusti & Sapori

Gusti & Sapori | 08 novembre 2022, 18:49

Ben Cuncià, un successo da oltre 5 mila presenze, FOTO

Grazie al contributo di Fondazione Biellezza, Ben Cuncià ha avuto una forte visibilità anche fuori dal territorio Biellese

Ben Cuncià, un successo da oltre 5 mila presenze

Ben Cuncià, un successo da oltre 5 mila presenze

La quinta edizione del festival della polenta concia Biellese, appena terminata, è stata un successo. Sono stati circa cinque mila infatti i menù distribuiti nel weekend del 4-6 novembre nei 28 ristoranti aderenti fra Biella, Oropa e provincia.

“Cinque anni fa, quando dalla Proloco di Biella abbiamo lanciato l’idea, ci prendevano per pazzi”, afferma Christian Clarizio, Presidente della Proloco di Biella e Valle Oropa. “Oggi possiamo dire che siamo riusciti a creare una grande squadra che spinge in un’unica direzione, ciascuno in base al proprio ruolo e che è composta da noi volontari della ProLoco che organizziamo ma anche dai ristoratori sempre più propositivi e dalle aziende del territorio che collaborano e ci aiutano a far crescere, anno dopo anno, questa iniziativa. Il nostro obiettivo continua ad essere quello che ci ha animati sin dal primo giorno: promuovere e valorizzare il nostro territorio e le sue bellezze attraverso il suo piatto tipico, la polenta concia. Vogliamo che chiunque partecipi al Ben Cuncià si porti via una bella esperienza, di condivisione e di allegria. Per questo, in futuro, dobbiamo riuscire ad aumentare ancora di più i numeri disponibili, coinvolgendo i ristoranti che ancora non hanno aderito per convincerli a partecipare”.

Quest’anno grazie al contributo di Fondazione Biellezza, Ben Cuncià ha avuto una forte visibilità anche fuori dal territorio Biellese. Questo ha portato ad un incremento significativo di partecipanti da fuori provincia che hanno così approfittato di questa iniziativa per scoprire la città e le sue ricchezze storiche, monumentali e naturali. Alcuni di loro si sono fermati più di un giorno, sfruttando le agevolazioni che diversi alberghi della città hanno messo a disposizione. “Questo aspetto ci soddisfa in modo particolare perché siamo riusciti nel nostro intento di fare leva sul turismo enogastronomico per creare un circolo virtuoso che contribuisca a rianimare l’economia locale”, afferma Stefano Murdaca, della Proloco di Biella.

In questi giorni, i social network si sono riempiti di fotografie a tinte gialle. Queste immagini mostrano bene lo spirito con cui le persone partecipano a questa iniziativa. Le migliori verranno premiate nell’ambito del Ben Cun…cheese! il concorso fotografico realizzato in collaborazione con il fotografo Stefano Ceretti. Nel frattempo, cinque persone hanno già avuto la fortuna di vincere, grazie al contest del Grembiule d’Oro, una delle novità introdotte quest’anno, aggiudicandosi una bellissima esperienza presso MEBO EXPERIENCE. Un gruppo di amanti della natura ha raggiunto il Ristorante Bucaneve gustando la propria polenta concia al termine di un’escursione stupenda organizzata da Nabumbo.

Il nostro main sponsor, Botalla Formaggi ha realizzato delle tomette speciali che sono state vendute nei ristoranti aderenti. Per la realizzazione grafica, oltre al nostro amico Iacopo Falanga, ci siamo affidati come sempre a Feltyde, che si è occupata anche della realizzazione dei grembiuli, mentre anche quest’anno, i cucchiai sono stati prodotti dalla Casa del Legno. Infine, ma non per questo meno importante, va ricordata la collaborazione di Koodit che ci ha assistito per quanto riguarda il nostro sito web.

L’appuntamento è per il prossimo anno, per un Ben Cuncià sempre più ricco di iniziative, di presenze e di tanta buonissima polenta concia.

 

c.s.pro loco biella valle oropa, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore