/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 01 ottobre 2022, 06:50

Seab, al via l'aumento di capitale. Bodo Sasso: "Prima tranche per l'acquisto di nuovi automezzi”

L'assemblea dei sindaci ha approvato il documento relativo alla prima tranche dell'aumento.

Seab, al via l'aumento di capitale. Bodo Sasso: "Prima tranche per l'acquisto di nuovi automezzi”

Seab, al via l'aumento di capitale. Bodo Sasso: "Prima tranche per l'acquisto di nuovi automezzi”

E' partito l'iter per l'aumento di capitale di Seab, aumento di 4 milioni di euro deliberato dalla società nel luglio del 2021.

Mercoledì 28 settembre, l'assemblea dei sindaci soci ha approvato il documento relativo alla prima tranche di 1 milione di euro di competenza dell'anno 2022.

“La procedura – spiega il Presidente Seab Gabriele Bodo Sasso – prevede che ogni comune socio approvi l'aumento con delibera del consiglio comunale, delibera che deve essere poi certificata dalla Corte dei Conti”.

“Per evitare di mandare alla Corte dei Conti 68 delibere diverse, – continua Bodo Sasso – nelle settimane scorse, su richiesta di alcuni comuni il segretario di Cosrab, insieme ai nostri legali, ha incontrato i segretari comunali per la stesura di un documento unico di delibera. Tale documento è stato inviato ai soci lunedì 26 e approvato in assemblea mercoledì 28 settembre.”

Prossimo passaggi dell'iter l'approvazione da parte dei consigli comunali dei soci entro il 10 novembre, e il versamento della quota di ogni comune entro la fine gennaio 2023.

“Questa prima tranche – precisa Bodo Sasso - non serve a pagare debiti, ma all'aumento di capitale, quindi alla bancarizzazione della società e all'acquisto di automezzi di cui Seab ha estremamente bisogno. Il parco automezzi attuale è vecchio con alti costi di manutenzione. Con l'acquisto di mezzi nuovi riduciamo significativamente questi costi e aumentiamo la redditività della società”.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore