/ SPORT

SPORT | 23 settembre 2022, 10:20

Biella Next, al via la nuova stagione

Biella Next, al via la nuova stagione

Biella Next, al via la nuova stagione

Con la seconda settimana di settembre tutti i gruppi squadra di Biella Next hanno ripreso i propri allenamenti in vista di una stagione 2022/23 che sarà lunga ma sicuramente entusiasmante e, speriamo, ricca di soddisfazioni.

Il responsabile tecnico del Settore Giovanile sarà ancora Claudio Carofiglio il quale ricoprirà il ruolo di capo allenatore della Serie C e siederà sulla panchina dell’Under 19 Eccellenza che quest’anno sarà targata Pallacanestro Biella ma tolti i fuori quota composta dagli stessi ragazzi. Un grande traguardo ci apprestiamo a tagliare cioè il record di squadre iscritte ai vari campionati sotto il nome di Biella Next, saranno infatti ben 10 gruppi che parteciperanno a 12 campionati:

- Serie C/Under 19 Eccellenza (Pallacanestro Biella) All. Carofiglio Ass. Gagliardi

- Under 19 Gold / Promozione All. Bona

- Under 19 Silver All. Toso Ass. Galeotti

- Under 17 Eccellenza All. Cardano Ass. Toso

- Under 17 Gold All. Gagliardi Ass. Coda Zabetta

- Under 17 Silver All. Coda Zabetta

- Under 15 Eccellenza All. Gagliardi Ass. Galeotti

- Under 15 Silver All. da definire

- Under 14 Gold All. Aglietta Ass. Zanellato/Germano

- Under 13 Gold All. Aglietta Ass. Ariagno/Germano

Agli allenatori già presenti nella passata stagione si aggiungono ben quattro new entry ad indicare la bontà del progetto rossoblu: Marco Cardano non ha bisogno di grandi presentazioni visto la sua lunghissima esperienza. L'inizio di carriera nelle varie squadre torinesi quali Pallacanestro Moncalieri, Auxilium Torino e Torino Basket dove svolge il ruolo di responsabile del minibasket e allenatore del settore giovanile. Nella stagione 2011/2012 il primo sbarco nel pianeta Pallacanestro Biella dove rimane quattro anni occupandosi di minibasket e settore giovanile. Poi 3 stagioni in Valsesia da assistente in serie B di Borgosesia oltre che nel settore giovanile. Il ritorno nel biellese coincide con la panchina della BFB femminile in serie B e poi l'ultimo anno la C Gold da capo allenatore al Teens Biella. Queste le sue parole: "Per me è un ritorno, situazione diversa rispetto all’arrivo a Biella. Obiettivi per la stagione far diventare migliori i ragazzi prima di tutto come “uomini” e poi come giocatori di basket. Ma prima ancora farli venire in palestra con il sorriso, senza divertimento non si può imparare niente".

Alessandro Aglietta, classe '77, presente nella storia di Pallacanestro Biella fin dalla sua fondazione infatti era nelle giovanili e aggregato alla prima squadra nell'allora campionato di B2 nel 1994. Uscito dal settore giovanile rossoblu ha giocato tra la C2 e la D per tanti anni fino a finire la carriera nelle minors biellesi. Da allenatore innumerevoli le sue esperienze: le giovanili di Vigliano, Biella Basket e Spazioforma in Promozione mentre negli ultimi anni ha allenato le giovanili del Teens Basket Biella oltre che a essere assistente in C Gold della prima squadra. Si presenta così: "Per me Biella Next rappresenta un gradito ritorno ed è una società dove potrò crescere come allenatore grazie ad uno staff di qualità. Preferisco non pormi degli obiettivi per scaramanzia...".

Nicola Gagliardi, classe 1995, da Pietralcina (BN). Giovane ma con diverse esperienze in giro per l'Italia tra cui Magic Team Benevento, Academy Basket Fidenza, HSC Roma Basket (capo allenatore Under 14 Regionale ed Elite, Assistente Under 15 e Under 16 Eccellenza, responsabile della foresteria), Lido di Roma, Salerno Basket ’92 (capo allenatore Under 18 e Under 20 Eccellenza, assistente in Serie B) e Germani Brescia (Capo allenatore u13 e u 14 elite e assistente u15, u16 e u18 eccellenza). Nell'ultima stagione svolge il ruolo di capo allenatore alla Polisportiva Matese in serie D sfiorando la promozione all'ultima giornata e allenatore delle giovanili.

Alessandro Toso, 53 anni, vanta una lunga carriera tra le squadre biellesi prima da giocatore delle giovanili (BBC Biella e Basket San Biagio) e poi da allenatore. Figlio d'arte, il papà Massimo giocatore della leggendaria Libertas Biella e poi di Borgosesia, inizia ad allenare nei primi anni '90 alla Futura Basket Sandigliano. Da lì altre società hanno potuto beneficiare delle sue doti tecniche ed umane quali Orsi Basket Gaglianico sia maschile che femminile poi per più di 10 anni un pilastro del Ponderano Basket in tutte le categorie giovanili ma anche senior. L’esperienza di allenatore continua come primo assistente allenatore in serie C e B nel basket femminile biellese con Marco Cardano e come capo allenatore nelle giovanili BFB raggiungendo per la prima volta nella storia del basket femminile biellese le finali nazionali purtroppo non giocate causa covid. L'ultima stagione la passa al Teens Biella come allenatore nel campionato promozione. Si presenta così: "Da quest’anno sono in Biella Next, ritorno ad allenare con Marco Cardano il gruppo Under 17 eccellenza, saro’ il suo Senior Assistant, con la solita passione ed entusiasmo, allenerò anche il gruppo under 19 silver come capo allenatore. Tenere in vita la “cantera del basket biellese” per poi rivedere il basket al più alto livello e’ un obbligo non un obbiettivo".

Le parole del Presidente di Biella Next, Dott. Piergiorgio Castelli, per questa nuova stagione: “Arriviamo senza dubbio dal momento più difficile della pallacanestro biellese degli ultimi 27 anni per noti motivi, per cui sento e sentiamo ancora di più la responsabilità di lavorare a pancia a terra sul settore giovanile di Biella Next, mantenendo accesa la fiammella di passione che il territorio ha per il basket. Le incognite sono molte, non ultimi i costi di utenze degli impianti, ma nonostante tutto stiamo crescendo come numeri in quasi tutte le fasce di età. Questa stagione sarà inoltre fondamentale per trovare una casa per tutte le giovanili e per strutturare al meglio un discorso di foresteria che nei prossimi anni ci permetterà di attingere in maniera più strutturata anche da fuori territorio. Chiudo ringraziando tutti coloro che ci stanno dando una mano sia dal punto di vista economico che da quello operativo. Siete una risorsa fondamentale per il movimento."

Chiudiamo con Claudio Carofiglio pronto per questa stagione: “il primo obiettivo è quello di consolidare la qualità di tutto il movimento proseguendo l’ottimo lavoro svolto l’anno scorso. Quest’anno abbiamo avuto un’incredibile esplosione di numeri con circa 180 ragazzi nel settore giovanile e un centinaio di bambini nel mini basket e questi sono numeri altissimi per il Biellese. Siamo presenti in tutte le categorie, incluse due squadre senior, questi grandi numeri comportano grandi sforzi organizzativi e non è certo facile ma con lo sforzo di tutti cercheremo di fare il meglio possibile, proprio per questo mi preme ringraziare i dirigenti, sempre disponibili con il loro tempo e la loro pazienza. Concludo dicendo che un altro obiettivo è creare interesse nei confronti della prima squadra che affronterà un campionato non facile ma la nostra idea è avvicinare tutto il settore giovanile, dai più piccoli ai più grandi, abituandolo ad andare a vedere la serie C così da trasformarlo in punto di riferimento per preparare tutti al ritorno di Pallacanestro Biella …perché sì, ritornerà.”

c.s.biella next, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore