/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 22 settembre 2022, 06:50

Chiavazza: ancora incidenti tra via Firenze e via Coda, a giorni il cartello di Stop

Chiavazza: ancora incidenti tra via Firenze e via Coda, a giorni il cartello di Stop

Chiavazza: ancora incidenti tra via Firenze e via Coda, a giorni il cartello di Stop

Gli incidenti che avvengono nei pressi dell'ufficio postale a Biella Chiavazza non si contano più. Sono coinvolte auto, moto e anche furgoni. L'ultimo è stato sabato scorso, sabato 17 schianto tra auto davanti alle Poste. In aprile il Comune aveva pubblicato una determina per posare al posto del cartello a forma di triangolo che indica l’obbligo di dare la precedenza ai veicoli che circolano sulla strada nella quale ci si immette o che si va ad attraversare, in via Firenze all'incrocio con via Coda, un cartello di Stop, che indica invece l’obbligo di fermarsi in corrispondenza della striscia trasversale e dare la precedenza prima di inoltrarsi nell’area di intersezione. Un altro cartello di Stop sarà messo in via Coppa, sempre all'incrocio con via Coda, dall'altra parte della strada. Ma ad oggi, i cartelli non sono ancora stati messi. E il vice sindaco e assessore alla Viabilità assessore Giacomo Moscarola proprio in questi giorni è di nuovo andato negli uffici per accertarsi che il cartello di Stop venga effettivamente posato.

"E' da troppi mesi che si era deciso di metterlo e non è stato fatto - dichiara Moscarola - . Conosco la pericolosità di quel tratto di strada e il cartello nuovo è d'obbligo. Proprio dopo l'ultimo incidente ho chiamato gli uffici e mi sono assicurato che venga messo il prima possibile, a giorni sarà fatto".

stefania zorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore