/ POLITICA

POLITICA | 21 settembre 2022, 17:47

Pella: "Buon primo passo l'intesa in Stato-Città per 400 milioni Comuni e Province contro caro bollette"

pella bollette

Pella: "Buon primo passo l'intesa in Stato-Città per 400 milioni Comuni e Province contro caro bollette"

“Bene l'intesa dalla Conferenza straordinaria Stato-Città che ha stanziato ulteriori 400 milioni per Comuni, Città Metropolitane e Province al fine di garantire la continuità dei servizi erogati dagli enti locali in risposta al caro bollette di luce e gas”. Lo scrive il vicepresidente vicario ANCI Roberto Pella. E aggiunge: “In sede di discussione, che ho potuto presiedere per l'ANCI, abbiamo tuttavia segnalato, da parte dei sindaci e dei territori, una persistente difficoltà nel mantenere gli equilibri di bilancio e una forte preoccupazione nel garantire l'erogazione dei servizi essenziali, a partire da scuole, impianti sportivi, case di riposo e strutture comunali per la cura e l'assistenza. Gli aumenti incontrollati dei costi dell’energia stanno mettendo a serio rischio la continuità dei servizi che eroghiamo e pertanto auspichiamo che, con i prossimi provvedimenti, siano adottate nuove misure, come il blocco degli aumenti e ulteriori risorse finanziarie, necessarie a fronteggiare i costi di una crisi drammatica per gli Enti locali, così come per le imprese e le famiglie”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore