/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 17 agosto 2022, 09:49

Organizzare la stanza per il fai da te

Come sfruttare al meglio ogni angolo e ricavare uno spazio per i tuoi lavori di hobbistica.

Organizzare la stanza per il fai da te

Per alcuni hobby c’è bisogno di spazio e di strumenti. L’ideale è allestire una stanza dedicata, e dove questo non è possibile, adattare un angolo del garage al bricolage.

Ma come creare lo spazio perfetto per il fai da te?

Ecco alcuni suggerimenti pratici per chi si diletta in hobbistica e ama fare:

Ecco alcuni suggerimenti sfiziosi, per una persona che ama:

  • lavorare il legno
  • creare oggetti in ferro
  • riparare oggetti
  • fare lavori creativi con materiali di recupero o materiali v

Impara ad ottimizzare lo spazio

Per chi non ha una stanza in più, una soluzione è adattare un ambiente grande: dividere lo spazio con una parete di cartongesso, o altrimenti la soluzione più pratica e utilizzata, è quella di farsi spazio nel garage. Dovendo ricavare spazio, da un ambiente già utilizzato per altre attività, bisogna studiare la disposizione di mobilio e attrezzi. In questo modo non sarà necessario “smontare” ogni volta l’angolo per il bricolage, perché si innesterà perfettamente nel tuo garage.

Ecco perché la prima cosa da considerare è il piano di appoggio. Il banco da lavoro è infatti la base dove fare bricolage, ma è molto di più: è lo spazio dove concentrare materiali e attrezzi da lavoro. Per cui è bene sceglierlo con tanti cassetti quanti ne servono, e con un pannello forato, di modo da avere tutto a portata e sempre in ordine.

Cerchi ispirazione sui lavori da fare per rendere il tuo garage uno spazio perfetto per il bricolage? Guarda questo video tutorial.

Scegli strumenti professionali per il fai da te

Con degli strumenti professionali per il fai da te, non solo risparmi denaro poiché sono un investimento per il lungo periodo, ma anche spazio! Sono studiati proprio per essere funzionali senza ingombrare. Ecco perché, quando allestisci la tua zona hobby, non devi pensare che non essendo un professionista, non hai bisogno di strumenti professionali, anzi proprio perché non sei esperto e non hai spazio hai bisogno di un’attrezzatura che faciliti il tuo lavoro. Ricorda che il primo degli attrezzi che usi quando fai bricolage è il banco da lavoro. Non accontentarti di un banco di seconda mano o di scarsa qualità: valuta sempre le offerte di banchi da lavoro professionali. C’è sempre un’occasione che fa al caso tuo, che arreda il tuo garage ed è studiata per aiutarti nel fai da te. Ci sono aziende specializzate nella produzione e vendita di banchi da lavoro come l’italiana OpusLine, un marchio conosciuto tra professionisti (e non solo), per l’ottimo rapporto qualità prezzo dei banchi da lavoro che produce. Esiste un catalogo online consultabile per capire tipologie e prezzi dei banchi da lavoro.

Insonorizza la stanza dove fai hobbistica

A volte le attività del fai da te possono essere rumorose, ecco perché è importante pensare a insonorizzare la stanza dove lavoriamo, per poterlo fare in serenità, senza disturbare e senza vincoli di orario. I vicini devono rimanere buoni… non è il caso di creare tensioni per motivi futili!

Le tecniche di insonorizzazione:

Doppio tramezzo.

Per isolare i rumori, si può costruire una doppia parete, realizzandone una con il materiale insonorizzante.  Costo medio alto che richiede l’aiuto di un muratore esperto.

Pannelli isolanti.

I pannelli fonoassorbenti a vista sono una soluzione molto pratica e a basso costo.

Possono essere applicati alle pareti con una colla speciale o con adesivi adatti e in pochissimo tempo avrete la camera isolata.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore