/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 17 agosto 2022, 11:48

ASL Biella, idoneità al riconoscimento delle specie fungine per OSA

funghi asl

Foto dalla pagina Facebook di ASL Biella

Sono stati 7 i candidati, provenienti da tutto il Piemonte, che nei giorni scorsi hanno sostenuto presso la sede del Dipartimento di Prevenzione dell’ASLBI l’esame per il rilascio dell’idoneità al riconoscimento delle specie fungine rivolto agli OSA (Operatori del Settore Alimentare) che intendono commercializzare/somministrare funghi freschi epigei spontanei.

Il Servizio Igiene Alimenti Nutrizione (SIAN) e Dietologia biellese ha attivato l’esame in riferimento alla Determinazione della Regione Piemonte riguardante gli indirizzi operativi per la gestione dell’ispettorato micologico delle ASL e per la disciplina della commercializzazione dei funghi destinati alla vendita e somministrazione, mettendo a disposizione i propri specialisti per lo svolgimento della sessione.

La Commissione era composta dal presidente Bovannrith Nguon, Direttore facente funzione SIAN e Dietologia ASLBI, e dai micologi Stefano Godenzini e Renzo Mostini.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore