/ EVENTI

EVENTI | 26 luglio 2022, 07:20

Amsap Biella: dopo le vacanze si torna in pista a settembre

Il locale Club di Auto e Moto Storiche si ferma per la pausa estiva. Tarello “torneremo a inizio settembre, con auto e moto d’epoca “ante ‘45!”.

Foto di Amsap Biella

Foto di Amsap Biella

Nonostante il caldo e il periodo pre ferie, questo luglio è stato un mese di intensa attività per AMSAP e gli appassionati di auto e moto storiche biellesi. “Ora ci fermiamo per la pausa estiva” spiega il Presidente AMSAP, Carlo Tarello; “ma torneremo subito a inizio settembre, con un evento davvero particolare: un raduno dedicato alle auto e alle moto d’epoca “ante ‘45” e con gli equipaggi con abbigliamento d’epoca. Sarà sicuramente un appuntamento suggestivo ma non sarà l’unico: nella seconda parte dell’anno, infatti, abbiamo intenzione di proporre anche altri appuntamenti di assoluto rilievo!”.

In attesa di conoscere le nuove proposte di AMSAP e delle realtà collegate, ecco qui di seguito un breve riepilogo degli altri appuntamenti del mese.

31° InterClub Piemonte / Valle d'Aosta

Il mese si è aperto con la partecipazione di cinque equipaggi AMSAP al 31° Raduno InterClub Piemonte / Valle d'Aosta che si è tenuto ad Asti domenica 3 luglio per iniziativa del CAMEA (Club Auto e Moto d'Epoca Astigiano).

Nel gruppo il Presidente AMSAP, Carlo Tarello con la moglie Carla (su Porsche 993 Carrera del 1993), Mario e Fernanda Banfo (Lancia Fulvia Montecarlo del 1972), Pierluigi e Brunella Bonardi (su Fiat 131 Racing del 1980), Sebastiano e Francesca Paterniti (su Fiat 508 Balilla del 1931) e Vito e Anna Balbo (su Fiat Barchetta del 2002).

Curioso il programma della giornata che prevedeva, oltre all'esposizione dei mezzi, la possibilità di visitare i principali musei della città. Fra questi la Cripta di San Anastasio, il Palazzo del Michelerio, il Museo Paleontologico e il bellissimo Palazzo Mazzetti; dove i Biellesi presenti sono stati “accolti” da un quadro di notevole dimensione realizzato dal pittore pollonese Lorenzo Delleani, raffigurante la processione di Fontanemore a Oropa.

Il Lancia Club a Biella

La settimana successiva alcuni esponenti del Direttivo AMSAP hanno partecipato al Raduno Il Lancia Club a Biella, "evento nell'evento" organizzato, per iniziativa del socio AMSAP e Lancia Club Remigio Cibin, nell'ambito dell'appuntamento Lancia Club Cinquantesimo per festeggiare i 50 anni del Lancia Club, ricordare i legami del Biellese con il marchio Lancia e promuovere dal punto di vista turistico il territorio biellese.

Mercoledì 6, nel corso della serata di presentazione dell'evento - durante la quale sono state ricordate le figure di Sandro Lanza (primo Presidente di AMSAP e Presidente del Lancia Club Italia dal 1977 al 1980), Franco Bocca (socio fondatore di AMSAP e del Lancia Club) e di numerosi piloti Lancia biellesi (da Giovanni Bracco a Claudio Maglioli) - il Presidente AMSAP, Carlo Tarello, e il Presidente Lancia Club, Peppino Stancati, si sono scambiati, in segno di amicizia, i rispettivi gagliardetti.

Chiacchiere & Caffé

Fra un evento e l'altro c'è stato un ulteriore incontro della serie Chiacchiere & Caffé, appuntamento spontaneo, organizzato alla "chi c'è, c'è" una domenica sì e una no al Bar del Sociale di Biella, per "scambiare quattro chiacchiere fra appassionati di auto e moto d'epoca”. Gli incontri, ora fermi per la pausa estiva, riprenderanno a settembre. 

c.s. Amsap Biella - mi.be.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore