ELEZIONI COMUNE DI BIELLA
 / SPORT

SPORT | 12 luglio 2022, 12:20

Biella Corse vittoriosa al rally di San Marino con Rachele Somaschini e Tiziano Pieri FOTO

Rachele è prima nella classifica femminile mentre il navigatore Biella Corse Tiziano Pieri, in gara con Davide Nicelli, si aggiudica la prova del Campionato Junior.

Biella Corse vittoriosa al rally di San Marino con Rachele Somaschini e Tiziano Pieri

Biella Corse vittoriosa al rally di San Marino con Rachele Somaschini e Tiziano Pieri

Biella Corse di nuovo vittoriosa nelle proprie "classifiche di riferimento" al Rally di San Marino, gara valida per il Campionato Italiano Rally Terra che si è corsa questo fine settimana nella Repubblica del Titano.

Rachele Somaschini

La driver Rachele Somaschini, in gara con Nicola Arena su di una Citroen C3 R5 (gruppo RC2N, classe R5-Rally2), si è infatti nuovamente piazzata al primo posto assoluto della Classifica Femminile, chiudendo la gara al dodicesimo posto assoluto, di gruppo e di classe.

"Rachele è stata ancora una volta molto brava" commenta il "Team Manager" di Biella Corse, Alby Negri; "è stata a ridosso della "Top Ten", con i migliori del settore, per tutto il rally e soltanto all'ultimo ha perso qualche posizione. Ha comunque vinto la classifica femminile, cosa che non è proprio da tutti! Va ancora ricordato che la partecipazione di Rachele al San Marino 2022 (gara a cui teneva moltissimo perché era la cinquantesima edizione di questo rally) è stata resa possibile anche grazie all'intervento del "main sponsor" di Biella Corse, l'OMG di Camburzano, con le cui insegne la rivedremo al prossimo Rally della Lana".

"Sono molto contenta di essere riuscita, in alcune prove, a fare tempi molto vicini a quelli dei primi" spiega Rachele; "Peccato per quei piccoli errori sulla Belforte d'Isauro, che mi hanno fatto perdere ritmo e concentrazione e mi sono costati un posto tra i primi dieci ... obiettivo (ora lo posso dire) che era alla nostra portata. Ci rivedremo presto!".

Tiziano Pieri

50° San Marino magico anche per il navigatore Biella Corse Tiziano Pieri, in gara con Davide Nicelli, sulla Renault Clio (gruppo RC5N, classe 1600a/1333t) con cui partecipano al Campionato Italiano Assoluto Rally Junior (CIARJ), promosso da ACISport per lanciare i giovanissimi nel mondo del rally.

Al termine di una gara non facile, hanno infatti nuovamente chiuso al primo posto di gruppo e di classe (era già successo al Rally dell'Adriatico), annullando in pratica il "gap" del "non risultato" della prima prova della stagione (il Rally di Sanremo). Ora, nella classifica assoluta del CIARJ 2022 sono infatti secondi, a soli due punti dal vertice della classifica.

"La nostra gara è partita un po' in salita" ha commentato Tiziano Pieri; "non siamo riusciti a interpretare bene la prima "Terra di San Marino", prova che valeva anche come "Power Stage" (dove comunque, facendo segnare il terzo tempo, abbiamo portato a casa un punto). Poi abbiamo cercato di recuperare spingendo al 110% sulle prove lunghe e, alla fine, il risultato è arrivato. Siamo tornati sulla "Terra di San Marino", ultima prova della gara (dove sapevamo che i nostri più diretti avversari erano in condizioni di fare meglio di noi), con un vantaggio di 5,9 secondi; e visto che abbiamo preso solo 1,8 secondi da loro, siamo rimasti in vantaggio e abbiamo vinto".

Ora, dopo Sanremo, Adriatico e San Marino, Nicelli-Pieri affronteranno il temuto "giro di boa" della stagione, il Rally di Roma Capitale, in programma dal 22 al 24 luglio 2022.

Rievocazione dell'Occhieppo-Graglia

Altra gara, altro equipaggio Biella Corse al via. Alla "Rievocazione dell'Occhieppo-Graglia", Regolarità Turistica per Auto Storiche e Auto Moderne che si è corsa domenica a Biella, hanno preso parte padre e figlio Paterniti, Sebastiano e Gaetano, sulla loro Autobianchi A 112 Abarth V serie del 1981. Hanno chiuso al sesto posto del combattuto e affollato 7° raggruppamento.

I prossimi appuntamenti

"Questo prossimo fine settimana saremo nuovamente impegnati alla grande" racconta ancora Alby Negri. "Si correrà infatti il 42° Rally Internazionale del Casentino e avremo nuovamente in gara il nostro "Top Driver" Luca Rossetti, ora terzo nella classifica assoluta del campionato, e poi Simone Goldoni, al momento ottavo nella classifica dell'IRC Challenge e ancora Giuseppe Frattalemi, che è terzo nella classifica della sua categoria".

Torneremo a parlare di questa gara fra pochi giorni, non appena sarà disponibile l'elenco iscritti.

c.s. Biella Corse - mi.be.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore