/ Circondario

Circondario | 22 giugno 2022, 18:00

Candelo, il Comune a fianco dei minori con disabilità nella attività estive

Candelo, il Comune a fianco dei minori con disabilità nella attività estive, foto Pixabay

Candelo, il Comune a fianco dei minori con disabilità nella attività estive, foto Pixabay

Anche quest'anno l'Amministrazione del Comune di Candelo interviene a sostegno dei minori con disabilità per favorire la loro frequenza ad attività socializzanti durante l'estate.  

La gestione dei servizio socio territoriale è affidata al Consorzio Iris che, annualmente mette a disposizione per tutti i Comuni che fanno parte del Consorzio, degli animatori di sostegno alla disabilità per supportare, accompagnare i minori con disabilità nelle attività socializzanti svolte nei centri estivi. L’attivazione di tali interventi è rivolta a favore di alunni disabili che al momento della frequenza al centro estivo hanno meno di 18 anni, prevede come requisiti di accesso, la valutazione del servizio sociale circa l'opportunità dell'intervento e il mantenimento dello stesso rapporto riconosciuto a livello scolastico (ore di educatore in rapporto alla frequenza del bambino).

Spiega l’Assessore alle Politiche sociali Selena Minuzzo "Il Comune di Candelo ha stanziato per l’anno 2022 una somma di € 14.500 come quota extra budget per integrare questo tipo di intervento, aumentando la quota prevista in seguito ad un numero più elevato di richieste. L'amministrazione è impegnata in interventi volti a superare stati di emarginazione e di esclusione sociale, in particolare lavoriamo per promuovere la massima autonomia possibile e la partecipazione della persona disabile alla vita della collettività per garantire il pieno rispetto della dignità umana, i diritti di libertà e la piena integrazione sociale”.

c.s.candelo, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore