/ Biella motori

Biella motori | 20 giugno 2022, 16:27

Viaggiare in camper in Italia: cinque itinerari da non perdere

Viaggiare in camper in Italia: cinque itinerari da non perdere

Viaggiare in camper è senza ombra di dubbio un'esperienza unica che almeno una volta nella vita tutti dovrebbero provare. Il privilegio di avere una casa su quattro ruote è che non si hanno limiti o orari da rispettare. In qualsiasi momento si può prendere e partire verso qualsiasi destinazione.
Che si tratti di un viaggio in solitaria, con un gruppo di amici o con la propria famiglia sarà comunque indimenticabile.

Perché scegliere il camper per un viaggio in Italia

Scegliere il noleggio camper per un viaggio in Italia può essere la scelta ideale dato che offre paesaggi spettacolari che vanno dalle colline ricche di verde, alle acque cristalline di laghi e mari. Cosa può esserci di più bello che dormire sulla sponda di un lago in un letto comodo? Vedere l'alba e bersi un bel caffè caldo davanti ad un panorama mozzafiato e poi ripartire verso la propria meta. Vediamo allora insieme alcuni possibili itinerari da tenere a mente, perfetti per una vacanza su quattro ruote.

Toscana: Val d'Orcia e dintorni

La prima meta di cui vogliamo parlare è la Toscana, nello specifico la Val d'Orcia. Viaggiare circondati da questo paesaggio collinare, seguendo lunghe strade contornate da cipressi può rivelarsi davvero rilassante, perfetto per staccare un po' la spina dalla solita routine.
 Le tappe imperdibili sono:

·         Montepulciano: si tratta di un borgo famosissimo per il vino tipico che porta lo stesso nome del luogo, assolutamente da assaggiare se si passa di qui. Per lasciare il camper c'è un parcheggio alle porte del borgo, si potranno poi visitare Piazza Grande e il Duomo;

·         Bagno Vignoni: qui il relax è garantito dato che si tratta di una zona termale, tappa perfetta per passare una giornata rigenerante;

·         Pienza: immersa tra le colline e adornata da monumenti rinascimentali, è famosa anche per il suo pecorino.

Liguria: Le Cinque Terre

La Liguria a causa delle sue stradine e delle limitate zone di sosta potrebbe scoraggiare chi vuole partire a bordo del suo camper, ma basterà seguire qualche piccolo consiglio per renderlo un viaggio perfetto.

·         Per lasciare il camper si può fare affidamento all'area di sosta "Il Poggio" oppure al "Camping Cinque Terre";

·         Sentiero Azzurro: si tratta di una camminata da fare passando per scorci stupendi, parte da Monterosso ed arriva fino a Vernazza;

·         Una volta visitato il bellissimo borgo di Vernazza si può continuare il cammino arrivando fino a Corniglia, da dove si potrà ammirare una vista panoramica su tutte le Cinque Terre.

Umbria: Perugia, Gubbio e Spoleto

Da anni ormai le piazze di Gubbio e Spoleto sono entrate nelle nostre case grazie alla famosa serie "Don Matteo" che le ha rese dei posti familiari anche per chi non ci è mai stato, allora perché non fare un viaggio in camper per vederle da vivo? Oltre a queste mete non può mancare la bellissima Perugia, approfondiamole insieme.

·         Perugia: un'area di sosta per camper a Perugia è "Il Bove", in piazza Bove. Da qui è possibile raggiungere il centro storico di Perugia, comodamente con dei pullman o a piedi, non essendo così distante. I monumenti che si potranno ammirare sono tanti e tutti spettacolari, come ad esempio: la fontana Maggiore, l'arco Etrusco, la cattedrale di San Lorenzo o la rocca Paolina;

·         Gubbio: i luoghi da non perdere a Gubbio sono piazza Grande, che offre un bellissimo panorama sulle colline, Palazzo dei Consoli e Palazzo del Pretorio sede del Comune di Gubbio;

·         Spoleto: in questo borgo medievale si potrà ammirare il Duomo con il suo campanile, dedicato a Santa Maria Assunta, la chiesa di San Salvatore e il teatro Romano.

Puglia: Bari e dintorni

È difficile resistere al fascino del sud della penisola, del suo cibo e del suo bellissimo mare. Ecco perché un viaggio in camper a Bari non può davvero mancare.
Nella capitale della Puglia si potranno vedere:

·         La Basilica di San Nicola: una chiesa in stile romanico, dedicata al Santo Patrono di Bari, si trova a pochi passi dal mare;

·         Bari Vecchia: una passeggiata davvero suggestiva da fare perché permette di vedere all'opera le massaie mentre preparano il piatto tipico del posto, le orecchiette;

·         Polignano: in questo luogo bellissimo si può sostare con il camper a "Cala Paura" con vista sul mare.

Sicilia: Catania, Taormina e Valle dei Templi

Un'idea per visitare la Sicilia in tranquillità è quella del noleggio camper sul posto. Ecco alcune tappe immancabili:

·         Catania: da vedere assolutamente è la fontana dell'elefante fatta di lava nera, in piazza del Duomo, e l'Etna;

·         Taormina: qui ci si può fermare al campeggio "Camping Paradise" e visitare il Teatro Greco, passare una giornata sulla spiaggia di Isola Bella o prendere la funivia per vedere la città dall'alto;

·         Valle dei Templi: si tratta di un parco archeologico in cui appunto è possibile trovare dei templi dorici ancora in ottime condizioni

Viaggiare in camper può svoltare la vacanza, tra nuove avventure e paesaggi stupendi. Per noleggiarne uno è possibile andare su campstar, resterà solo più da salire a bordo e scegliere la prima meta da raggiungere.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore