/ EVENTI

EVENTI | 16 giugno 2022, 08:00

La musica a 432 Hertz di Emiliano Toso all'Oasi Zegna

Il compositore biologo in concerto alla cascina Caruccia con il nuovo album, "L'albero della musica"

La musica a 432 Hertz di Emiliano Toso all'Oasi Zegna

La musica a 432 Hertz di Emiliano Toso all'Oasi Zegna

Dopo tre anni di studio e di prestigiose collaborazioni in numerosi ospedali e centri di ricerca, nasce finalmente il nuovo album di Emiliano Toso: L'Albero della Musica.

Oltre due ore di nuovi brani Translational Music suonati al pianoforte intonato alla stessa frequenza del corpo umano e della Terra: 432Hz.

Queste 25 nuove tracce, saranno il cuore pulsante del nuovo tour, sarà un'esperienza unica che attraverserài sensi e che ti aiuteràa sintonizzarti con gli elementi essenziali che governano l'Universo, con gli astri, con il ritmo dei cicli naturali e della Vita che ti abita.

In un luogo magico e unico come L'Oasi Zegna, dove gli alberi sono i protagonisti assoluti, la natura risuoneràinsieme alle note di Translational Music, per connettere uomo e natura.

Questo è lo scopo piùprofondo della Musica: sintonizzare il tuo ritmo interiore con il ritmo dell'Universo di cui sei parte. 

Info e biglietti: www.lalberodellamusica.com 

In occasione dell’evento, inoltre, sabato 18 giugno dalle ore 15 alle 17 saràvisitabile Casa Zegna, con la mostra permanente “From Sheep to Shop” e la mostra temporanea di Emilio Vavarella “L’altra forma delle cose (AAS47692 / Picea abies)”.

La mostra, che ruota intorno al DNA dell’abete rosso, indaga il rapporto tra arte, tessitura, genetica e memoria vegetale in un progetto unico dedicato all’Oasi Zegna. Nel giardino di Casa Zegna la musica di Emiliano Toso accoglie i visitatori con la composizione “Dialogo con l’abete centenario dell’Oasi Zegna attraverso la musica a 432Hz”: una melodia che scaturisce dall’incontro poetico dell’anima di Emiliano con un abete.  

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore