/ Biella

Biella | 09 giugno 2022, 07:30

A Biella la swing band milanese "Vik and the Doctor of Jive"

A Biella la swing band milanese "Vik and the Doctor of Jive"

A Biella la swing band milanese "Vik and the Doctor of Jive"

Dopo il concerto della violinista biellese Anais Drago, sale sul palco di Palazzo Ferrero la "swing band" milanese "Vik and the Doctor of Jive". Un evento speciale in programma per venerdì 10 giugno alle ore 21,30. La band tra le più apprezzate nel genere, spesso ospiti al Blue Note di Milano registrando sempre il sold out, si esibisce per la prima volta nello storico jazz club biellese.

I componenti della band sono Vittorio "Vik" Marzioli alla voce, Wilma Milani cori e voce , Germano Zenga sax e arrangiamenti, Paolo De Ceglio tromba, Carlo Napolitano trombone Tommy Bradascio batteria, Alex Orciari contrabbasso e Max Tempia pianoforte. Vik & the Doctors of Jive è nata nel 2004 per volontà di Vittorio Marzioli,  che come suggerito dal nome stesso ripropone il jive, musica a ritmo 4/4 proveniente dal Nord America degli anni quaranta. Il repertorio del gruppo comprende grandi classici swing americani ed italiani degli anni 50/60, da Fred Buscaglione a Renato Carosone e Frank Sinatra, a cui i Dottori del Jive imprimono, con ispirazione jazzistica, il loro personalissimo ed inconfondibile ritmo shuffle.

Un repertorio coinvolgente e frizzante che " non ti fa stare fermo sulla sedia " , come spesso viene definita la conseguenza all'ascolto del particolare genere musicale. Per questa ragione , ai tempi,il particolare ritmo "swing" o "Jive" veniva definito "frenetico" o "ritmo sincopato" proprio in riferimento agli "accenti" musicali distribuiti sui canonici quattro quarti. Un concerto imperdibile vista la particolarità del repertorio e la caratura artistica dei componenti della band.

E' prevista per martedì 14 giugno l'ultima serata della stagione concertistica con la tradizionale"Festa di Chiusura" , sul palco l'armonicista Max De Aloe e "special guest" Fabio Buonarota alla tromba. I concerti del Biella Jazz Club sono finanziati dai contributi della Fondazione CR Biella e della Città di Biella, Assessorato alla Cultura.

c.s. - mi.be.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore