/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 29 maggio 2022, 13:00

Protezione Civile, incontro a Verbania per la preparazione agli Stati Generali del Volontariato: c’è anche Biella

protezione civile

Protezione Civile, incontro a Verbania per la preparazione agli Stati Generali del Volontariato: c’è anche Biella

Il 28 maggio ha avuto luogo, presso il presidio del Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile del VCO a Verbania, l’incontro per la preparazione agli Stati Generali del Volontariato di Protezione Civile. All’incontro, organizzato dal Coordinamento Regionale del Volontariato di Protezione Civile del Piemonte ha partecipato il Presidente della Commissione Territoriale della Protezione Civile e Presidente della Commissione Nazionale della Protezione Civile Dario Pasini e 60 tra Presidenti e volontari, appartenenti agli otto Coordinamenti Territoriali piemontesi. Presente anche Cleto Canova, guida del Coordinamento di Protezione civile provinciale di Biella.

Al tavolo il Presidente del Coordinamento Regionale Marco Fassero, il segretario del Coordinamento Regionale Sergio Quarta ed il Consigliere del Coordinamento Regionale Roberto Bertone, hanno illustrato gli argomenti relativi agli otto tavoli degli Stati Generali del Volontariato di Protezione Civile che avrà luogo a Roma dal 16 al 19 giugno 2022. Per ogni punto sono stati presi in esame i suggerimenti da parte della platea, così da integrare gli argomenti relativi e permettere ai nove volontari delegati di rappresentare al meglio i bisogni del volontariato di Protezione Civile del Piemonte a Roma.

I tavoli degli Stati Generali sono i seguenti: la sicurezza del volontario e il controllo sanitario; le risorse per il Volontariato Organizzato: strumenti, misure e agevolazioni. Verso una gestione manageriale; la comunicazione del Comitato Nazionale; i Valori (solidarietà, partecipazione e democrazia – grandi valori che muovono il Volontariato); il ruolo del Volontariato nel prossimo decennio: volontariato “generalista” o “specialista”? Quali attrattività per i giovani? ; la Pianificazione di Protezione Civile: il ruolo del Volontariato alla luce del nuovo codice; la Rappresentanza del Volontariato Organizzato (modalità di elezione dei rappresentanti del Volontariato, la modalità di coinvolgimento a livello istituzionale e territoriale). L’operatività del Volontariato Organizzato e la presenza ai tavoli operativi; la proiezione del Volontariato Organizzato nel contesto internazionale.    

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore