/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 23 maggio 2022, 10:00

Arriva da Badia Polesine pietra per “Nuraghe Chervu” di Biella

nuraghe pietra

Nell’immagine, Sindaco e Amministratori di Badia Polesine

L’Amministrazione Comunale di Badia Polesine in provincia di Rovigo partecipa alla costruzione dell’area monumentale “Nuraghe Chervu” di Biella, dedicata ai Caduti della Prima Guerra Mondiale.

L’iniziativa, promossa dal Circolo Culturale Sardo “Su Nuraghe” - supportata dal Comune e della Prefettura di Biella - in occasione del Centesimo anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale è stata inserita tra le iniziative di interesse nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, con successivo parere pienamente favorevole del Ministero dell’Interno per la continuazione del progetto.

Per la fase conclusiva del monumento biellese, che inaugurerà a breve, anche Badia Polesine aderisce all’iniziativa e decide di rendere omaggio ai soldati badiesi che persero la vita durante il Primo conflitto mondiale, attraverso l’invio di una lastra commemorativa in marmo, lavorata da un artigiano locale, con incisi il nome del Comune e il numero dei Caduti.

Una piccola ma significativa iniziativa in questo particolare periodo storico.   

Simmaco Cabiddu (Su Nuraghe Biella)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore