/ SPORT

SPORT | 21 maggio 2022, 06:50

Campo sportivo di Chiavazza, taglio del nastro ancora rimandato

Campo sportivo di Chiavazza, taglio del nastro ancora rimandato

Campo sportivo di Chiavazza, taglio del nastro ancora rimandato

I lavori nell'impianto di Biella in viale Venezia erano iniziati a febbraio del 2020, ma erano poi stati stoppati per mesi per errori nel progetto. Una volta ripartiti sono oggi praticamente conclusi, ma mancano ancora gli allacci fognari.

"L'impianto di viale Venezia è finito - spiega l'assessore allo Sport Giacomo Moscarola - . Il tappeto in erba sintetica è stato messo, mancano solo gli allacci fognari che devono fare la ditta che ha fatto i lavori ma ancora non sono stati fatti. Abbiamo sollecitato più volte speriamo che si risolva il prima possibile".

Alle tribune e in particolare alle luci alle quali non aveva pensato la giunta precedente, il Comune penserà più avanti. Il progetto del campo era stato inserito dall'allora giunta Cavicchioli nel "Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate", dove il Comune è arrivato terzo su 451, dopo Brescia e Ancona portandosi a casa 2 milioni di euro (altrettanti li metterà l'amministrazione). L'esecutivo era stato licenziato nel 2019. 

In attesa che i lavori siano finiti i ragazzi della Chiavazzese si allenano intanto a Cossila. 

stefania zorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore