POLITICA - 20 maggio 2022, 07:40

Il Pd Biella torna alla carica sul quartiere Villaggio La Marmora, FOTO

Il gruppo ha presentato un'interrogazione in cui ne denuncia il degrado

Il Pd Biella torna alla carica sul quartiere Villaggio La Marmora

Il Pd Biella torna alla carica sul quartiere Villaggio La Marmora

Il gruppo del Pd in consiglio comunale a Biella torna alla carica con una nuova interrogazione che riguarda il Villaggio La Marmora.

In particolare, i consiglieri Comunali del Partito Democratico Mohamed Es Saket, Valeria Varnero, Marta Bruschi, Manuela Mazza e Paolo Rizzo denunciano "Lo stato comatoso della segnaletica verticale (in particolare segnalazioni delle vie) e di quella orizzontale" nel quartiere, "lo stato di abbandono del parco giochi sito in via Lombardia, davanti all’asilo nido, dove negli anni sono stati tolti una serie di giochi pericolanti e tra i pochi rimasti, lo scivolo presenta rotture e carenza di sicurezza per le bambine e i bambini che lo frequentano". 

Il Pd chiede l'attenzione anche per un buco che sembra si sia formato in questo mesi davanti alla zona pedonale di via Trivero, nella zona scuole. "Con il tempo è diventato di una certa consistenza (80 cm x 45 e 10 cm in altezza) - scrivono i consiglieri - ovviamente a scapito della sicurezza dei bambini e delle bambine che frequentano le scuole".

Tra le segnalazioni ci sono nell'interrogazione anche un lampione adagiato sull’ingresso della Palestra del Villaggio, lato 53° Fanteria, sradicato da una bufera di vento nel marzo dello scorso anno, con annessa imperante sporcizia, marciapiedi "resi pericolosi dallo scasso dei cubetti o dalla mancanza di interventi a seguito delle rotture di vario tipo che si sono verificate negli anni", e "sporcizia presente su strade, marciapiedi e parchi".

stefania zorio

Ti potrebbero interessare anche:

SU