/ POLITICA

POLITICA | 20 maggio 2022, 15:10

Sanità, Pd Biella: "I Biellesi meritano di più"

Sanità, Pd Biella: "I Biellesi meritano di più"

Sanità, Pd Biella: "I Biellesi meritano di più"

Riceviamo e pubblichiamo:

"La sanità biellese merita attenzione e riguardo e non di vedersi utilizzata come palco elettorale da parte di una certa politica disattenta. Una politica distante dalla realtà, ma abile ad organizzare passerelle politiche come quella vista lunedì all’ospedale, mascherata da convegno,  organizzata dall’On. Andrea Delmastro con la presenza del vice ministro Costa. Un dibattito sulla sanità locale è certamente necessario. Non lo scopre certo oggi l’onorevole di Fratelli d’Italia. Da anni il Partito Democratico sottolinea puntualmente e dettagliatamente le criticità che si sono acuite nell’ultimo anno a causa di una Direzione sanitaria miope e trincerata all'interno degli steccati fissati dall'Assessorato regionale. Il Pd conosce, perché li recepisce e li vive, i problemi sollevati dagli addetti ai lavori. Le necessità ed urgenze crescono, mentre ieri il megafono elettorale e propagandistico ha ampiamente superato il messaggio pratico. Si è parlato di necessità territoriali come se improvvisamente si fosse scoperta l’acqua calda. La realtà è che il Covid e la pandemia hanno certamente portato in superficie una riflessione più profonda sul sistema sanitario così come oggi è concepito, ma gli addetti ai lavori e molti dei politici che ieri hanno sfilato a Ponderano non hanno sino ad ad oggi saputo per nulla approfittare delle opportunità che l'emergenza pandemica ha portato, assieme alla profonda crisi.

I Biellesi meritano di più. Meritano una sanità efficiente, sulla quale devono essere destinate le risorse economiche adeguate per mantenere servizi di alto livello e in molti casi per riportarli ad un livello che si è progressivamente perso. I biellesi meritano una programmazione efficace ed efficiente e non una sanità trasformata in comizio autocelebrativo che patisce di rimpasti di giunta regionale e di rimpalli di responsabilità. Una sanità che ieri è stata usata come mezzo, ma sulla quale non si ragiona più a dovere sul fine. E mentre nelle sale conferenze vanno in scena i convegni, i territori, fuori dalle stanze del potere, soffrono la mancanza di riferimenti e i pazienti lamentano gravi disservizi e problemi, che purtroppo continuano a rimanere inascoltati". 

Rinaldo Chiola, segretario PD biellese

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore