/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 20 maggio 2022, 08:07

Prima accensione

Prima accensione

Chi va a cercare informazioni sulla prima accensione sicuramente avrà  in mente di comprare una caldaia avrà sentito menzionare questa frase e vuole capire di che cosa si tratta anche perché essendo ormai in pieno inverno bisogna muoversi velocemente soprattutto bisogna fidarsi di aziende di buona reputazione, che poi appunto non ci abbandonino a noi stessi ma anzi si occupano della caldaia in tutto il ciclo di vita a partire appunto dall’installazione alla prima accensione, si vede arrivare poi alla manutenzione ordinaria che va fatto ogni tanto tempo come vedremo e poi alla manutenzione straordinaria cioè la caldaia dovesse rompersi  o comunque dovesse andare in blocco

 Tra l'altro chi prende informazioni sulle caldaie sa benissimo che le alternative sono abbastanza complicate potrebbero essere poco efficienti e  possiamo pensare al classico caso delle stufe a legno,  a pellet oppure elettrica perché portano tanti problemi sia perché non è bastata una se in casa abbiamo una famiglia e sia perché poi ad esempio in caso di quella elettrica spendere un sacco di soldi di bollette

 E poi anche a voler comprare più stufe per risolvere il problema del riscaldamento rimarrebbe il problema di come fare scaldare l'acqua e lì ci sarebbe bisogno di uno scaldabagno e va a finire che invece di comprare una caldaia a comprare tanti dispositivi spendendo un sacco di soldi

 Per quanto riguarda la prima accensione è famosa soprattutto negli addetti ai lavori perché da lì si attiva la garanzia e cioè vuol dire che nei due anni successivi se abbiamo bisogno di aiuto e verranno a darci un supporto gratis e faccia una manutenzione, fermo restando che poi potremmo prendere in considerazione anche l'idea di allungare questa garanzia ove l'azienda fosse d'accordo in cambio di una somma economica

Altra cosa importante che riguarda la prima accensione e che riguarda anche l'installazione e cioè che riceveremo una dichiarazione di conformità dell'azienda e soprattutto i tecnici caldaisti della stessa a quel punto potranno iniziare con il collaudo per capire se tutto è a posto e alla fine consegnarci un libretto termico che è un po' un lasciapassare rispetto all'utilizzo della caldaia

Il  libretto  termico che è molto importante perché ci segnalerà i prossimi appuntamenti che riguardo la manutenzione ordinaria e quindi è un documento da da tenere stretto 

Non bisogna andare troppo in basso con la qualità quando si compra una caldaia

Forse siamo stati troppo netti con il titolo ma ancora ci sono troppe persone che quando devono comprare una caldaia non guarderò tanto la marca e  non guardino tanta la scheda tecnica e pensano all'affare del momento che all'inizio può sembrare un affare., ma poi si può rivelare una grande fregatura


Magari all'inizio siamo entusiasti di aver trovato una caldaia a pochissimo prezzo ma poi dovremmo chiederci come mai il prezzo è così basso E che tipo di problema avremo dopo, anche a livello di problemi di riparazione cioè fatto che magari ci dura pochissimo tempo e quindi potremmo essere costretti a comprarne un'altra e avremmo sprecato dei soldi



Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore