/ Ciclismo

Ciclismo | 20 maggio 2022, 06:50

In European Cup e nel Triathlon Sprint Open risultati strepitosi degli atleti di Valdigne Triathlon FOTO

A Caorle in European Cup e nel Triathlon Sprint Open grande partecipazione e risultati strepitosi degli atleti di Valdigne Triathlon!

A Caorle in European Cup e nel Triathlon Sprint Open grande partecipazione e risultati strepitosi degli atleti di Valdigne Triathlon!

Nella perla dell’alto adriatico, Caorle, si è svolta la tappa di European Cup con atleti provenienti da tutta Europa e presenza nutrita anche dal resto del mondo con atleti da Israele, Giappone, Nuova Zelanda, Canada, Australia, Messico.

La Federazione Italiana Triathlon ha voluto dare massimo risalto alla manifestazione internazionale con una diretta streaming, con bellissime immagini da drone e da motocicletta, con il coinvolgente e professionale commento di Dario Nardone e del Tecnico della Nazionale Italiana Luca Facchinetti.

Venerdì 13 maggio si sono disputate le semifinali della European Junior Cup per atleti e atlete nate tra il 2006 e il 2003. 

Per i nostri colori debutto internazionale per Costanza Antoniotti, la biellese che si è classificata 11^ su 30 atlete nella seconda semifinale, ha fallito di pochissimo la qualificazione alla finale pur essendo tra le giovanissime in gara nate nel 2006.

Per lei discreta la frazione natatoria dove ha patito la “tonnara” iniziale, molto positiva la frazione di ciclismo che l’ha portata nella classifica finale a tempi al 37° posto su 90 atlete qualificate alla kermesse europea.

Nella terza semifinale, prova straordinaria per l’altra atleta di Valdigne, l’italo-svizzera Letizia Martinelli che gareggiava con il body rossocrociato della Nazionale Elvetica, per lei terzo posto senza forzare troppo e qualificazione alla finale del giorno successivo, sabato 14 maggio, assicurata.

Sabato la giovane ticinese del 2003, ha sfoderato un’altra gara di altissimo livello, dimostrando di essere oramai nel novero delle migliori atlete europee.

Tre frazioni perfette, e, per lei, un ottimo 6^ posto europeo che rende felice tutto il Team di Valdigne Triathlon presente nella gara vinta dalla fortissima svedese Tilda Mansson.

Sempre sabato 14 maggio grandi soddisfazioni per i colori italiani, la gara Junior maschile veniva dominata dall’azzurro Euan De Nigro, nella gara Elite Femminile l’atleta della Nazionale Italiana (tesserata per i colori Valdigne Triathlon) Carlotta Missaglia ha condotto una gara straordinaria, con tre frazioni da manuale, che l’hanno portata a regolare sul traguardo l’altra atleta italiana, la giovanissima Angelica Prestia che ha contribuito così alla doppietta dei colori azzurri per la grande soddisfazione del Presidente della Fitri Riccardo Giubilei presente sul campo gara.

Brava per i colori verde turchese oro di Valdigne Triathlon, Francesca Crestani, con una buona frazione ciclistica, sfortunatissima invece la prova di Erica Maculan, costretta da una foratura a un giro completo con la ruota completamente sgonfia, la giovane non si è persa d’animo e ha voluto terminare la prova non ritirandosi, onorando così la competizione europea.

L’atleta di Valdigne ha ottenuto anche i complimenti della Speaker, l’ex nazionale Silvia Riccò, per la tenacia e il senso sportivo dimostrato nel voler concludere a tutti i costi la gara.

Domenica mattina, Letizia Martinelli, inserita nella Mixed Relay di Svizzera 2, ha portato il suo Team al 4° posto assoluto con un’ottima frazione personale.

Per i colori italiani grandissima festa con la Mixed Relay Junior composta da De Nigro, Greco, Angelini e Locatelli sul gradino più alto del podio a conquistare la tappa europea di Caorle.

Al pomeriggio si è Svolto il Triathlon Sprint Open GOLD di Caorle (750m-20km-5km), sempre con la perfetta e collaudata organizzazione del Team Silca Ultralite, erano presenti due atleti di Valdigne Triathlon che dovevano regolare i conti con la sfortuna dell’ultima gara, e li hanno regolati!

Al femminile, ottimo swim per Erica Mazzer, seguita da una bici in totale controllo e una buona run finale.

Per lei un significativo 8^ posto assoluto e l’oro tra le S1.

Al maschile, in una distanza non ottimale per un medio-lunghista come lui, il ligure Ivan Cappelli, nonostante il traffico della T1 (dove ha perso qualche posizione determinante), ha chiuso con una splendida 11° posizione assoluta e l’oro nella categoria S2.

Per tutti e due i nostri atleti la soddisfazione di aver replicato alla sfortuna patita nell’ultima gara all’Idroscalo.

Prossimi appuntamenti per una cinquantina di atleti di Valdigne Triathlon saranno la gara Interregionale Giovanile di Varedo e la gara di Circuito  Nazionale di Triathlon Cross di Viverone sabato prossimo e sempre a Viverone domenica prossima il Triathlon su distanza Olimpica.

c.s. Valdigne Triathlon

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore