EVENTI - 19 maggio 2022, 12:50

Pralungo festeggia la fine della scuola con “La giostra della creatività”

L'appuntamento è il 5 giugno

Pralungo festeggia la fine della scuola

Pralungo festeggia la fine della scuola

Pralungo festeggia la fine della scuola in grande. Come? L'Associazione Genitori &Giovani, domenica 5 giugno dalle 10 del mattino ha organizzato in oratorio una giornata all'insegna di giochi, musica, divertimento e spettacolo. Non solo: nella stessa giornata si festeggia anche la fine dei laboratori che si sono svolti fino al 3 giugno. “La giostra della creatività " con grandi e piccini, che si sono avvalsi dell'importante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.

Il programma della giornata è molto ricco, e prevede momenti di sport con calcio e pallavolo, divertimento sui gonfiabili. Per chi vuole è anche possibile improvvisare un pic-nic, e alle 17 è un calendario uno spettacolo per salutarsi tutti con il sorriso. Se dovesse piovere? Nessun timore, la festa verrà organizzata al Polivalente.

Il 5 giugno sarà anche l'ultimo giorno dei laboratori organizzati dall'Associazione nell'ambito del progetto “La giostra della creatività”, nato dalle necessità di un buon numero di famiglie (80 e più), residenti nel territorio del Comune di Pralungo, dalle quali è emersa la mancanza di attività aggregative e di socializzazione che favoriscano il senso di appartenenza alla comunità locale sviluppando nel contempo le potenzialità di ciascun bambino. Obiettivo de “La giostra della creatività” è stato quello di valorizzare la centralità del ragazzo, per far emergere le sue potenzialità stimolandone la partecipazione attiva tramite laboratori artistico-manuali oltre che di teatro, cucina, musica e canto. In questi mesi le attività si sono svolte nelle giornate del martedì e del venerdì nei locali dell’oratorio parrocchiale. Questi i laboratori che sono stati attivati: Natura & C. (a cura di Tiziano Pascutto), Teatro ed attività espressive (a cura di Franco Bertuzzi), Vocalità e ritmica (a cura di Maurizio Mercandino), Cartapesta (a cura di Monica Mauro), Sport all'aria aperta (a cura di Stefano Nardi), Cucina (a cura di Donatella Cedolini). Non solo: compreso nel progetto c'è stato anche il servizio di pre scuola ed accoglienza ragazzi (dal Lunedì al Venerdì negli orari 7.30-8.30). Il tutto finalizzato, anche, alla creazione di un gruppo di lavoro per la completa riattivazione delle attività di oratorio in Pralungo (ormai inesistente da troppo tempo).

La festa per la fine della scuola non è però del tutto finita: domenica 12 è anche in calendario “Medie in Pizza”: alle 18 ritrovo in oratorio per i ragazzi delle medie di Pralungo con musica e pizza.

Successivamente all’evento di domenica 5, il campo dell’oratorio resterà comunque aperto gratuitamente nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato pomeriggio per accogliere i ragazzi per farli divertire con campetto da calcetto, pallavolo, area bimbi, canestro nei mesi di giugno, luglio, agosto in parte.


redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU