CRONACA - 16 maggio 2022, 10:40

Incendio Andorno, 41enne dà alle fiamme la casa della compagna che si lancia dal balcone per salvarsi

L'uomo è stato trasportato al Cto di Torino: le sue condizioni sarebbero gravi. La compagna, il figlio e un vicino in ospedale: non sarebbero in pericolo di vita.

Incendio ad Andorno. Al lavoro i Vigili del Fuoco - Foto newsbiella.it

Incendio ad Andorno. Al lavoro i Vigili del Fuoco - Foto newsbiella.it

Aggiornamento ore 10.40

Si è sfiorata la tragedia nel comune di Andorno Micca. Si fa strada, infatti, l'ipotesi dell'atto doloso dell'incendio, scoppiato nella prima mattinata di oggi, 16 maggio: stando alle ricostruzioni del caso, un uomo di circa 41 anni avrebbe dato alle fiamme l'appartamento della compagna di poco più giovane. A causa del fumo inalato, è rimasto intossicato ed è stato trasportato al Cto di Torino in codice rosso con l'elisoccorso: le sue condizioni sarebbero gravi.

La donna, invece, si sarebbe buttata dal balcone per sfuggire all'incendio: nella caduta. avrebbe riportato alcune fratture e diverse contusioni. Oltre a lei, sono stati ricoverati all'Ospedale degli Infermi di Ponderano per un principio di intossicazione anche il figlio di 12/13 anni e un vicino di casa: nessuno dei tre sarebbe in pericolo di vita. Ora, si stanno concludendo le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza dell'abitazione colpita. Un'altra casa vicina sarebbe rimasta coinvolta nel rogo.

Sul posto, oltre ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco, anche il procuratore Teresa Angela Camelio. Sono in corso le indagini che stabiliranno l'esatta dinamica di quanto accaduto. 

Il fatto 

Dalle prime sommarie testimonianze un dramma si è compiuto ad Andorno. Pare che un uomo abbia appiccato un incendio al suo appartamento - non è chiaro se il gesto sia stato intenzionale - rimanendo intossicato e una donna, per sfuggire alle fiamme si sia buttata dal terzo piano procurandosi gravi ferite. Entrambi in codice rosso sono stati presi in carico dai sanitari del 118. In questo momento alle 8.17, l'elisoccorso del 118 è sul posto. Ci sarebbero anche altri due famigliari intossicati e trasportati in ospedale.

Altre tre case attigue a quella interessata sono rimaste danneggiate.

Sul posto stanno operando numerose squadre dei Vigili del Fuoco per contenere ed estinguere le fiamme. I Carabinieri presenti sul posto.

 

redazione c / g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU