COSTUME E SOCIETÀ - 14 maggio 2022, 07:50

Allievi impegnati al Challenge Prize il 19 maggio al Palazzetto dello Sport di Biella

Sono coinvolti gli IC Biella II, IC San Francesco e IC Biella III, per un totale di 49 classi

Allievi impegnati al Challenge Prize il 19 maggio al Palazzetto dello Sport di Biella

Allievi impegnati al Challenge Prize il 19 maggio al Palazzetto dello Sport di Biella

Il progetto si rivolge alle comunità educative per perseguire innovazione ed attenuare sfide importanti, quali la scarsa diffusione delle discipline STEAM nei curricula scolastici o della didattica mista a distanza e in presenza, per trasformare e/o creare scenari completamente nuovi, replicabili e scalabili sull’intero territorio. Stimolare la capacità di far emergere nuove comunità educanti, strutturare cambiamenti significativi in campo educativo attraverso la consulenza di esperti nazionali ed internazionali in ambito di innovazione didattica e tecnologica.

Per la sua realizzazione si vuole utilizzare la metodologia dei Challenge Prize che consiste nel proporre a classi o gruppi di studenti delle sfide stimolanti e coinvolgenti attraverso un metodo provato e collaudato per supportare e accelerare il cambiamento in aree difficili da innovare.

L’idea progettuale è molto semplice: identificare un problema, pubblicizzare la sfida o il contest di idee e offrire una ricompensa al soggetto/team che ha dimostrato di saper individuare e mettere in atto la soluzione migliore secondo parametri stabiliti.

Il progetto ha coinvolto i tre istituti comprensivi (IC Biella II, IC San Francesco e IC Biella III) con il fine di diffondere le iniziative e coinvolgere la comunità educante. Hanno partecipato alla sfida le scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado afferenti ai tre Istituti Comprensivi di Biella per un totale di 19 classi. Sono state proposte dalle comunità educanti delle sfide sociali relative a diverse tematiche con l’obiettivo principale di sviluppare le competenze STEM. Le idee progettuali, giudicate positivamente da una giuria costituita da un team di docenti altamente qualificati, potranno essere realizzate con il supporto sia tecnologico che professionale messo a disposizione dall’IC Biella II capofila del progetto Challenge Prize.

L’evento finale si terrà giovedì 19 maggio alle h: 9:00 presso il Palazzetto dello sport di Biella. In tale occasione verranno presentati i lavori e valutati da una giuria i migliori progetti realizzati per ogni ordine di scuola.

c.s. ic biella 3, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

SU