/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 11 maggio 2022, 12:53

Biella, siglato protocollo Prefettura-Lions per inserimento lavorativo e integrazione dei profughi afghani FOTO

La cerimonia si è tenuta questa mattina, nei saloni del Palazzo di Governo.

lions prefettura

Biella, siglato protocollo Prefettura-Lions per inserimento lavorativo e integrazione dei profughi afghani

Sottoscritto il protocollo in favore dei cittadini afghani evacuati tra la Prefettura di Biella e i Lions Club della provincia di Biella. Siglato nella mattinata di oggi, 11 maggio, nei saloni del Palazzo di Governo, alla presenza del prefetto Franca Tancredi e dei presidenti dei club biellesi.

Il protocollo, della durata di un anno e rinnovabile previo accordo tra le parti, è volto a favorire l'inserimento lavorativo, l'integrazione sociale e la scolarizzazione dei profughi afghani nel territorio biellese tramite lo svolgimento di attività a vocazione solidaristica che spaziano in un ambito assai ampio: dalla integrazione dei servizi erogati nella fase di accoglienza alla collaborazione nelle attività di comunicazione e di informazione, dall'opera di diffusione presso le scuole di una adeguata coscienza e cultura dell'accoglienza-integrazione alla prestazione di consulenze specialistiche ed all'attività di mediazione.

Ribadita, in tale occasione, l'importanza della figura del mediatore linguistico-culturale, fondamentale nel processo di intregrazione. Presenti, oltre alle autorità civili e militari, anche alcune amministrazioni comunali del territorio e rappresentanti di associazioni di categoria.

Nell'occasione è stato possibile visitare la mostra delle opere di pittura e scultura di Daniela Poduti Riganelli dal titolo: "La Scapigliata e le altre", un percorso colorato e fantasioso nei ritratti femminili in diverse epoche e contesti. Vi è la presenza di profili femminili legati alla tragedia delle guerre in Afghanistan e Ucraina, nel segno della speranza, pace e libertà. Daniela Poduti Riganelli, classe '62, dirigente della Polizia di Stato in pensione e pittrice autodidatta, collabora con la galleria Vittoria via Margutta a Roma dal 2008.

La tecnica maggiormente utilizzata è quella della pittura acrilica su tela, ma anche tecnica mista, con collage di riviste e colle glitterate, per un effetto cangiante. Talvolta si inseriscono effetti di tulle per un effetto 3D.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore