COSTUME E SOCIETÀ - 08 maggio 2022, 07:50

Bel gesto di solidarietà dalle associazioni di Pralungo per i profughi ucraini

pralungo associazione

Foto di repertorio

La ricorrenza della Liberazione del 25 aprile organizzata dal Gruppo Culturale Pralunghese, insieme all'Associazione Amici del Volontariato di Pralungo svoltasi in due incontri, uno con le scuole Medie di Pralungo, durante la quale è stato consegnato dall’ex partigiano Carlo Ganni il libro delle sue memorie, e l’altra per la cittadinanza tutta, presso la chiesa parrocchiale, ha coinciso con la Resistenza del popolo ucraino barbaramente aggredito e massacrato dai soldati russi.

Nel mare di dolore che ne consegue, gli organizzatori hanno devoluto le offerte raccolte, quale goccia di solidarietà, a favore dei profughi ucraini, versando la somma raccolta di euro 510 alla Caritas- Biella.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

SU