/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 08 maggio 2022, 06:50

A Viverone riunione della Consulta del Turismo

Livello del lago, lotta alle zanzare, manifestazioni 2022, info point e movida i temi trattati dall'organo rappresentativo delle categorie interessate al turismo

A Viverone riunita la Consulta del Turismo - Foto archivio newsbiella.it

A Viverone riunita la Consulta del Turismo - Foto archivio newsbiella.it

Questa settimana il sindaco di Viverone, Renzo Carisio, ha riunito la Consulta del Turismo, organo che rappresenta tutte le categorie interessate al comparto turistico del paese.

Dopo la disamina dei risultati della stagione estiva 2021, in cui c'è stata una discreta ripresa del turismo nonostante gli strascichi della pandemia, la Consulta ha affrontati i temi attuali legati al settore.

In merito al livello del lago, il sindaco ha illustrato le azioni intraprese per la regolazione dell’emissario Roggia Fola ad Azeglio. “La convoca del “Contratto di Lago” in seno alla Provincia di Biella – dichiara Carisio - non ha prodotto risultati nel breve periodo, soprattutto per la vaghezza della Citta Metropolitana, della Regione Piemonte e del Comune di Azeglio. Suggeriamo agli operatori turistici di intraprende azioni verso la Regione allo scopo di addivenire ad una soluzione che garantisca una corretta fruizione del bene Lago”.

Un capitolo che diventerà presto  attuale è la movida estiva, sul quale Carisio ha illustrato le perplessità oggettive relative al contenimento dell’ordine pubblico, in particolare dopo la chiusura dei locali . A questo proposito il primo cittadino ha emesso un'ordinanza in vigore dal prossimo 20 maggio che prevede la chiusura dei locali all'una. “Ci riserviamo – precisa Carisio - di riunire gli esercizi interessati per valutare le proposte degli stessi in merito alla presenza, a loro carico, di adeguato personale di sicurezza operante anche nelle adiacenze dei locali oltre l’orario di chiusura, al fine di poter eventualmente prorogare l’orario di chiusura. Il tutto sarà comunque valutato in una riunione del Comitato Provinciale dell’ordine pubblico al fine di un supporto delle forze di pubblica sicurezza, che intendiamo chiedere dopo la riunione del Comitato".

Alla Consulta il sindaco ha poi illustrato le manifestazioni 2022. La Gara di Triatlhon Olimpico, quella di motonautica, i Campionati italiani e Mondiali di nuoto pinnato, il  Campionato italiano di Wake Board, la Fiera del Lago, le regate veliche, e gli eventi  organizzata dalla Pro Loco, tra cui la riedizione del Canta Cammin Gustando sulle colline viveronesi.

Il Comune gestirà direttamente l’apertura festiva e pre festiva dell'Info Point turistico, dove ci saranno l'assessore e le consigliere comunali delegate in materia, ed una  persona iscritta ai Progetti Utili Collettiva.

Infine la lotta alle zanzare. “Anche questo anno – dice Carisio - si paventa una tardiva partenza di quest'attività finanziata in parte dalla Regione, tramite incarico alla società IPLA, ed in parte dai comuni biellesi e canavesani interessati. Noi ci siamo fatto capofila dei comuni aderenti con invio alla Regione di richiesta congiunta di anticipo dei trattamenti: ad ora nessuna risposta in merito”.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore