/ Enogastronomia

Enogastronomia | 06 maggio 2022, 11:21

Birra biellese protagonista al Concerto del 1º maggio

Raffaele Abbatista, presidente dell'Associazione Inchiostro, ci racconta il successo di Bolle di Malto.

Birra biellese protagonista al Concerto del 1º maggio

Birra biellese protagonista al Concerto del 1º maggio

Bolle di Malto nasce nel 2015 per valorizzare la birra artigianale e il territorio biellese. Immediatamente si coglie il potenziale del progetto, che già nel 2015 raccoglie 6mila persone per il Piazzo. Il continuo impegno e l'amore che Raffaele e gli altri volontari mettono ogni giorno nel progetto, li vede ripagati quest'anno, come ospiti al Concertone del Primo Maggio a Roma. 

Questa esperienza non ha fatto che accrescere l'interesse nel consumo di birre artigianali che, come spiega Raffaele, è dovuto al fatto che la birra artigianale è un prodotto unico, frutto della creatività e del lavoro del suo birraio.

Bolle di Malto è tra le prime rassegne di birrifici italiani in Italia ad essere inseriti nella “Guida Italiana Alle Birre Artigianali”, prodotta ed edita da Slowfood.
  

Vedendo il numero di birrifici e di regioni che si interessano sempre di più al progetto, Raffaele e i volontari hanno deciso di dare un premio al birraio più creativo e più sostenibile, vista l'importanza che l'Associazione da all'Agenda 2030.

Raffaele ricorda inoltre di partecipare all'evento "Bolle di Malto" che si svolgerà dal 25 al 29 agosto 2022 in Piazza Martiri della Libertà, ma se volete già fare un assaggio delle birre da loro proposte potete trovarli il 6-7-8 maggio in Piazza del Monte.

Di seguito il video con l'intervista a Raffaele Abbattista che racconterà il suo amore per Biella e per la birra, naturalmente!

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore