/ CRONACA

CRONACA | 09 aprile 2022, 10:09

Contestazioni dopo la partita Biellese-Città di Baveno: 4 Daspo Urbano per i tifosi

Contestazioni dopo Biellese - Città di Baveno: emessi 4 Daspo Urbano per tifosi della Biellese

Contestazioni dopo Biellese - Città di Baveno: emessi 4 Daspo Urbano per tifosi della Biellese

L'atteggiamento particolarmente aggressivo di 4 tifosi della Biellese al termine della partita di domenica 27 marzo, tra la Biellese 1902 e la squadra ospite Città di Baveno, è costato a queste persone il Daspo Urbano, l'allontanamento di un anno dalle manifestazioni sportive. 

Questi i fatti: finita la partita valevole per il campionato regionale di calcio Eccellenza Girone A che si è conclusa con il risultato di 2 a 2 raggiunto al 44° minuto del secondo tempo, una ventina di tifosi locali, successivamente identificati, delusi per il risultato della Biellese, hanno dato il via a un'accesa protesta verbale tentando di entrare con forza negli spogliatoi, nei confronti dell'allenatore e del Dirigente Generale.

A frenare il degenerare dell'accaduto, in un primo momento è stato l'intervento di un operatore della Polizia di Stato in quel momento non in servizio presente per assistere alla partita, successivamente dalle pattuglie della Polizia di Stato e dall'Arma dei Carabinieri giunti sul posto.

E' stato al termine dell'attività investigativa per identificare i responsabili dell'atteggiamento particolarmente aggressivo, che a 4 tifosi della squadra locale sono stati notificati provvedimento di divieto di accedere alle manifestazioni sportive per un anno (Daspo).

c.s., s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore