/ ECONOMIA

ECONOMIA | 26 gennaio 2022, 07:50

Occhieppo Inferiore, debito medio per abitante in calo

Dal 2019 al 2021 è sceso del 15,70%

L'inaugurazione dell'ambulatorio a settembre

L'inaugurazione dell'ambulatorio a settembre

Dal 2019 il debito medio per abitante nel Comune di Occhieppo Inferiore è passato da 669,85 euro a 564,30 nel 2021, e le prospettive per il 2022 previste nel bilancio approvato a dicembre sono ancora migliori. Nel documento presentato dall'amministrazione Mosca si prevede infatti un valore di 540,60 euro che scende a 515,90 euro l'anno ancora successivo, nel 2023.

"E' stato difficile - spiega la sindaca Monica Mosca - perché abbiamo dovuto impegnarci molto. Tuttavia siamo già parzialmente soddisfatti ma non finiremo qui. Obiettivo per la fine del mandato è chiudere un altro mutuo per liberare nuove risorse correnti".

Per arrivare a un debito medio per abitante in costante calo le vie scelte dall'esecutivo di Occhieppo Inferiore sono stati il taglio di spese per servizi affidati ad esterni, come per esempio quello della manutenzione del verde ora esclusivamente in capo al Comune, l'illuminazione pubblica convertita a led e un'importante ricerca di mercato sui costi per le diverse azioni messe in campo dal 2015.

"In tutto ciò - sottolinea ancora la sindaca - non abbiamo mai tagliato i servizi. Sono rimasti inalterati, e anzi: li abbiamo addirittura implementati. Tra gli esempi più lampanti ci sono sicuramente l'ambulatorio inaugurato a settembre 2021, il nuovo asilo pubblico nel 2016 e altri importanti interventi come la nuova illuminazione. Il nostro punto di forza? Un'attenta razionalizzazione delle spese".

Stefania Zorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore