/ Biella motori

Biella motori | 20 gennaio 2022, 11:46

I Protectors LE MC-Italy Chapter URSIS B si sono presentati al nuovo Questore di Biella Ciccimarra

L’iniziativa doverosa è servita anche per far conoscere il ruolo sociale dei Protectors particolarmente nel mondo del motociclismo e le loro varie attività di beneficenza

I Protectors LE MC-Italy Chapter URSIS B si sono presentati al nuovo Questore di Biella Ciccimarra

I Protectors LE MC-Italy Chapter URSIS B si sono presentati al nuovo Questore di Biella Ciccimarra

Il Presidente Orso, insieme ad una parte del Direttivo del Chapter URSIS B. dei Protectors Law Enforcement Motorcycle Club - Italy, hanno salutato il nuovo Questore di Biella, Dott. Claudio Ciccimarra.

I membri dei Protectors, hanno manifestato la loro riconoscenza a tutta la Polizia di Stato, per il lavoro svolto e l’impegno profuso in questo particolare momento storico caratterizzato dall’emergenza epidemiologica. L’iniziativa doverosa, oltre che per salutare il Questore, è servita per far conoscere il ruolo sociale dei Protectors particolarmente nel mondo del motociclismo e le loro varie attività di beneficenza. Evidenziando la presenza continua e costante sul territorio e la disponibilità per ogni situazione di difficoltà o di disagio.

In tal senso, è stato illustrato al Signor Questore come i membri degli URSIS B. siano componenti di una grande famiglia a cui poter chiedere aiuto, supporto, un suggerimento e un confronto nei momenti difficili. È stata anche un'occasione di confronto, per sottolineare il notevole apprezzamento per l’attività che quotidianamente svolgono gli appartenenti della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Penitenziaria, della Polizia Locale e dei Vigili del Fuoco, sul territorio provinciale. Una vicinanza concreta, soprattutto in questa fase emergenziale.

Il lavoro dei rappresentanti delle "forze dell’ordine", proprio a causa della pandemia, è cresciuto in maniera esponenziale nonostante il momento difficile, l’opera di prevenzione, sensibilizzazione e repressione procede senza sosta e con risultati importanti. Un'omaggio fatto con il cuore, al nuovo Questore di Biella, da parte dei Protectors.

La delegazione del Club Motociclistico, ha approfittato ed inviato un saluto, anche alle altre Forze dell’Ordine, alle Polizie degli Enti Locali, al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, il cui qualificato impegno profuso, è quotidianamente a tutela della convivenza civile, della legalità e della sicurezza collettiva.

c.s. Protectors, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore