/ CRONACA

CRONACA | 16 gennaio 2022, 09:30

L’assessore Greggio ricorda Nino Cerruti: “Innovatore della moda, traduceva i sogni in realtà”

greggio cerruti

L’assessore Greggio ricorda Nino Cerruti: “Innovatore della moda, traduceva i sogni in realtà” (foto dalla pagina Facebook dell'assessore Barbara Greggio)

“Nino Cerruti, grande innovatore della moda italiana, acuto e sagace imprenditore, raffinato stilista , precursore di moda e mercato, intuitivo e visionario, sincero e pieno di buon senso, sapeva tradurre i sogni in realtà”. A scriverlo, in un commosso post, l’assessore al Commercio e Turismo Barbara Greggio.

“Nonostante abbia frequentato e vestito star hollywoodiane come Jean Paul Belmondo, Richard Gere, Sharon Stone, Robert Redford, Clint Eastwood, Jack Nicholson, Michael Douglas, Gerard Depardieu, il signor Nino continuava ad amare Biella e ad immaginare come rompere gli schemi ed osare, come trovare il coraggio di sostenere il manufatto tessile biellese nel mondo – si legge -Fu così che dal 2019 condividemmo un sogno: la formazione dei giovani verso la scuola sartoriale professionale, la svolta del distretto laniero verso la moda artigianale tramandata dai maestri sartori . Abbiamo condiviso la voglia di far emergere la creatività tessile, il colore abbinato alla qualità delle fibre ed alla tecnica, la voglia di far emergere da Biella il talento miscelato alla tecnica ed allo stile. Lo stile è la meta che la nostra città si deve porre con coraggio e determinazione, senza la paura di far rumore in questo mondo assordante nel quale si deve urlare”.

“Ho perso il compagno di un grande sogno che sta lentamente divenendo un vero progetto e percorrendo i primi passi verso un percorso concreto – sottolinea Greggio - la scuola di sartoria e modellismo, fatta da artigiani che strizzano l'occhio ai giovani di tutto il mondo da una città che vuole far conoscere la propria storia tessile, che ha creato le origini della moda internazionale e che dalle proprie radici imposterà innovazione tecnologica e ricerca, integrandola al turismo da sviluppare in ogni parte della Città. Oggi abbiamo perso un coach che ha partecipato attivamente anche al progetto di Biella Green Deal e che ha voluto presentarlo con me alla stampa nazionale. Ma oggi sento anche la forza, il calore del suo sorriso, l'energia vibrante dai suoi occhi e la voglia di arrivare al successo dei nostri progetti perché Nino Cerruti non resterà un nome ordinario della storia della moda ma vivrà ogni giorno nella nostra messa a punto dei progetti che porteremo avanti sulla traccia del suo stile per farlo vivere per sempre !”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore