/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 21 dicembre 2021, 15:00

Questore di Biella, Corradino in consiglio: “Non sta a noi né giudicare né comprendere, solo accettare”

questore

Questore di Biella, Corradino in consiglio: “Non sta a noi né giudicare né comprendere, solo accettare”

Consiglio comunale questo pomeriggio a Biella che si è aperto con il ricordo del Questore di Biella Gianni Triolo da parte del sindaco Claudio Corradino: “E' difficile per me immaginare che ero con lui ancora venerdì mattina. E' stata una persona con una carriera onorata e piena di successi, che oggi avrebbe compiuto 60 anni, motivo per cui la vedova ha chiesto di celebrare i suoi funerali domani. Era una persona efficace, collaborativa, una persona di poche parole, che ha fatto introdurre il daspo urbano su nostra richiesta.  E' difficile dire di una persona che ha vissuto con grande discrezione. Non abbiamo fatto lutto cittadino perchè sembrava troppo per una persona come era lui, così riservata. Non sta a noi giudicare, né comprendere, noi possiamo solo accettare il suo gesto. I motivi li saprà lui. E' però mancata una persona che ha servito con dignità, onore e rispetto la pubblica amministrazione dove ha lavorato. Anche la città di Biella si unisce al cordoglio della famiglie e della Questura. Non c'è altro da aggiungere. Merita rispetto e silenzio”.

s.zo.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore