/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 dicembre 2021, 19:20

A Viverone i “nipoti di Babbo Natale” esaudiscono tutti i desideri dei nonni della RSA

viverone

A Viverone i “nipoti di Babbo Natale” esaudiscono tutti i desideri dei nonni della RSA

Un Natale col sorriso anche per gli ospiti della Residenza per anziani “Casa Albert” di Viverone, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti”. Allo scopo di creare speranza e attesa, facendo sentire loro in maniera concreta la vicinanza della comunità, la direzione della struttura ha infatti aderito all’iniziativa “Nipoti di Babbo Natale” (https://www.nipotidibabbonatale.it), promossa dalla Onlus “Un sorriso in più”. L’idea è tanto semplice quanto meravigliosa: raccogliere e soddisfare i desideri dei nonni residenti nelle case di riposo (l’anno scorso ne sono stati esauditi ben 5.893 in ben 228 Rsa di tutta Italia), siano essi un piccolo gesto, un regalo o una lettera.   

Quest’anno sono 53 gli ospiti della struttura di “Sereni Orizzonti” che potranno così ricevere da altrettanto ‘nipoti’ sconosciuti i regali che hanno richiesto: tra questi giacche e indumenti vari, uno scialle, pantofole e scarponcini, un kit da giardinaggio, un canestro, una pipa, collane e braccialetti, una radiosveglia e una macchina da cucire. «Abbiamo aderito con entusiasmo a questo progetto – dichiara la direttrice Giulia Rubinato – e siamo grati della generosità dei volontari della Onlus. Il vero regalo per i nostri nonni è sapere che non sono stati dimenticati, che sono importanti e che sono ancora nei cuori delle altre persone. Soprattutto sotto le feste natalizie, i gesti d’amore sono una medicina efficacissima per debellare l’isolamento in cui sono stati costretti negli ultimi due anni di pandemia». 

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore