/ Newsbiella Young

Newsbiella Young | 19 dicembre 2021, 07:00

"Non solo i giovani sbagliano, l’errore si compie a qualsiasi età"

"Molti parlano DEI giovani ma invece dovreste parlare AI giovani"

De Faveri

De Faveri

Giovane, secondo me, non vuol dire essere sbagliato oppure immaturo, ma semplicemente pensare con fantasia. Nella vita non bisogna essere monotoni, bisogna cambiare prospettive e punti di vista. I giovani sono importati nella società di oggi tanto quanto le altre fasce d’età, perché in una comunità servono tutti; sia chi ha voglia di insegnare a sognare e sia chi ha voglia di insegnare la propria esperienza di vita, guai mancasse questo equilibrio. 

Noi ragazzi a volte veniamo criticati per non ascoltare le persone con più esperienza di noi, ciò non significa che siamo testardi, vogliamo solo sbagliare e crescere attraverso i nostri stessi errori, come hanno fatto molti alla nostra età. Tutti siamo stati adolescenti o lo siamo ancora, è risaputo quanto sia bello vivere senza difficoltà e problemi, purtroppo al giorno d’oggi il mondo è sommerso da un’enormità di ostacoli: sociali, ambientali e umani.  Sappiamo tutti che essendo difficile risolverli, molte volte cerchiamo di schivarli o di fregarcene. Anche se ciò non è corretto. Non solo i giovani sbagliano, l’errore si compie a qualsiasi età.  Lo sappiamo, tra qualche anno saremo noi a dover pagare le pensioni e doverci preoccupare dei problemi che ogni giorno crescono, stiamo solo vivendo la quiete prima della tempesta. Da giovane quale sono, vi dico: “Molti parlano DEI giovani ma invece dovreste parlare AI giovani… Se non vi ascolteranno, perderanno un passaggio importante di saggezza appresa”.

Daniele De Faveri 5 A MAT

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore