/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 07 dicembre 2021, 13:45

Biella, quasi 5 milioni per riqualificare 97 alloggi

La Giunta approva il programma ‘ Sicuro e verde sociale: riqualificare edilizia residenziale’.

97 alloggi

Biella, quasi 5 milioni per riqualificare 97 alloggi

La Giunta cittadina ieri ha approvato il programma ‘Sicuro e verde sociale: riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica’ con il dossier esplicativo delle attività previste. La Regione Piemonte ha stanziato per queste attività circa 85 milioni che sono stati suddivisi fra Piemonte Nord, Piemonte Centrale e Piemonte Sud. La cifra destinata al Piemonte Nord (di cui fanno parte le province di Biella, Novara, Vercelli e VCO) ammonta a 17 milioni e mezzo circa di cui il 60% riservato all’ATC Piemonte Nord.

La città di Biella, per quanto riguarda gli edifici di sua proprietà, ha predisposto un dossier di candidatura individuando gli interventi per i seguenti immobili pari a una richiesta di quasi 5 milioni di euro:
- Edificio comunale ERP di Biella, Via Cerrione n° 4, alloggi n° 17– priorità 1;
- Edificio comunale ERP di Biella, Strada Campagnè n° 3, alloggi n° 7– priorità 2;
- Edificio comunale ERP di Biella, Via Marocchetti n° 2, alloggi finali n° 29– priorità 3;
- Edificio comunale ERP di Biella, Costa del Vernato n° 5/ Via Conciatori n° 4, alloggi n° 16 – priorità 4;
- Edificio comunale ERP di Biella, Piazza Cossato n° 9/ Via Q. Sella n° 4, alloggi n° 11 – priorità 5;
- Edificio comunale ERP di Biella, Vicolo del Ricovero n° 2, alloggi n° 17– priorità 6.

Gli interventi sono di differente natura ma in particolare riguardano la verifica e valutazione della sicurezza statica e sismica degli immobili, la realizzazione di interventi di miglioramento strutturale e l’efficientamento energetico. L’ottica è quella di valorizzare il patrimonio comunale e di rendere fruibili gli alloggi che vengono assegnati alle famiglie che fanno parte delle graduatorie dell’edilizia popolare.

Dichiarano il vice-sindaco Giacomo Moscarola e l’assessore alle politiche sociali del comune di Biella Isabella Scaramuzzi: “Abbiamo approvato il programma che ha avuto il compito di selezionare gli interventi prioritari al fine di poter richiedere i finanziamenti dedicati a questi specifici interventi. Questa delibera va ad affiancarsi ad alcuni provvedimenti precedenti che promuovevano operazioni dedicate alla rivalutazione del patrimonio immobiliare del Comune che è una delle ricchezze dell’Amministrazione e va mantenuto per poter conservare nel tempo il proprio valore”.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore