/ SPORT

SPORT | 06 dicembre 2021, 15:16

Brc, i risultati del fine settimana

U 11., foto Brc

U 11., foto Brc

SERIE A FEMMINILE Lyons Tortona vs Biella Rugby 10-7

Brc: Pagliano; Beani, Schillaci, Zanoni, Colombero; Lusso, Guaia; Stoppa (cap.), Sartori, Bertelli; Merici, Kengi; Papeo, Venco, Lembo. A disposizione: Licata, Persol, Ristorto, Rezzaro, Difino.

Mete: Schillaci. Trasformazione Lusso.
Sandro De Sordi, coach: “Purtroppo un’altra sconfitta al termine di un incontro alla nostra portata. Nella prima frazione, la mischia ha tenuto le alessandrine nonostante la differenza di peso, purtroppo senza mai avanzare. Al 15’ e 30’ abbiamo subito due mete da Tortona a causa di due nostri errori difensivi. Nella ripresa, i cambi hanno dato un po’ di sprint alla squadra che finalmente riesce a centrare la meta per mano di Schillaci. Trasformazione di Lusso. Sul 10-7 mancava davvero poco per il sorpasso che non siamo mai riusciti a trovare. Lavoreremo per consolidare lo spirito di gioco e di squadra in vista degli incontri che verranno”.

U15
Ivrea, triangolare con Ivrea, Biella Rugby e Stade Valdotain Brc: Poli, Rava, Meneghetti, Pavesi, Rossi, Bredariol, Corcoy, Avanzi, Curatolo, La Cognata, Bullegas. A disposizione: Bocchino, Guadagnolo, Gariazzo, Vatteroni, Santoru, Castello, Pellegrini.
Brc vs Ivrea 21-15 Mete di Rossi, Bredariol, Rava. Trasformazioni: Rossi (3)
Brc vs Stade Valdotain 30-5 Mete: Rossi, Avanzi (2), Pavesi (2). Trasformazioni: Pavesi e Avanzi.

Edo Barbera, coach: “Abbiamo affrontato subito la squadra padrona di casa e conquistato una vittoria al termina di una partita sicuramente più complicata del previsto a causa di un nostro atteggiamento sottotono. Nel secondo tempo, i ragazzi hanno invece dimostrato la voglia di vincere giocando e difendendo con un uomo in meno per quasi tutto il tempo. La gara con Aosta è invece sempre stata sotto controllo e ci siamo permessi di sperimentare giocatori in posizioni nuove, con ottimi risultati. Nel complesso, la squadra ci ha messo un po’ a carburare, ma siamo riusciti comunque a portare a casa due vittorie. Durante la settimana dovremo continuare il lavoro sul regolamento che è stato il punto debole della giornata”.

U7/9/11 Festa del Rugby a Settimo Torinese
Nicolò Scotti, coach U11: “Sono molto contento della giornata e di come i ragazzi si sono comportati. Hanno dimostrato tutti una maggiore attitudine alla partita e un miglioramento nel gioco. Ci stanno dimostrando che un passo alla volta, stanno diventando un bel gruppo. Andando avanti così possiamo solo migliorare”.

Chiara Mautino, coach U9: “Secondo appuntamento per gli Orsetti U9 in soli sette giorni. Nonostante qualche assenza con poso preavviso, abbiamo vissuto un’ottima giornata di sport. Due squadre, sempre mescolate tra loro per poter dare uniformità tra bimbi più e meno esperti, si sono dimostrate grintose e combattenti. Segni di miglioramento continuo nel gioco collettivo, con una maggiore attenzione anche alla parte di ascolto e ricezione delle consegne da parte di arbitri e allenatori. Ciliegina sulla torta e grande soddisfazione personale: tutti i bimbi hanno chiesto di continuare a giocare invece di andare a pranzo. Si vedranno cose bellissime”.

Alessia Borla, coach U7: “Sabato 4 dicembre sul campo di settimo torinese i bimbi hanno giocato bene e sono usciti dal campo con il sorriso. Hanno giocato il Biella verde e il Biella giallo, due squadre equilibrate pronte a lottare per il pallone e a divertirsi. Migliorano ad ogni raggruppamento che fanno. Si vede il gioco di squadra e iniziano ad avere quella grinta giusta nell’andare a placcare l'avversario per fare meta”.

 

c.s.brc, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore