/ Benessere e Salute

Benessere e Salute | 06 dicembre 2021, 12:40

Telethon, Ailoche e Crevacuore uniti per un Natale all'insegna della solidarietà

ailoche crevacuore telethon

Telethon, Ailoche e Crevacuore uniti per un Natale all'insegna della solidarietà (foto di repertorio)

Natale è tempo di solidarietà e di attenzione alle persone meno fortunate. La Fondazione Telethon si fa promotrice anche per il 2021 di un grande evento benefico in collaborazione con i Comuni di Crevacuore e di Ailoche con il supporto delle Volontarie e dei Volontari delle Pro-Loco di Crevacuore e di Ailoche. Ritorna il "Cuore di cioccolato Telethon", un dono simbolo di generosità e di partecipazione per sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare, che non deve fermarsi, nonostante i problemi legati all'epidemia COVID-19.

Il "Cuore di cioccolato Telethon" è disponibile quest’anno nei tre gusti classici e squisiti: al latte, fondente e al latte con granella di biscotto. In questo anno particolarmente difficile, grazie all'aiuto delle Volontarie e dei Volontari delle Pro-Loco, i Comuni di Crevacuore e di Ailoche, aderendo al progetto Telethon, scendono in campo per presentare l’iniziativa e distribuire il Cuore di cioccolato nella mattina di sabato 11 dicembre nella Piazza antistante la Scuola Primaria, e dare così nuova linfa alla ricerca.

“Alla luce dell’attuale emergenza epidemiologica ancora in corso la distribuzione verrà effettuata in sicurezza e nel rispetto delle norme in vigore – spiegano - Diventa sempre più importante fare donazioni e azioni concrete per aiutare i ricercatori a sviluppare nuove cure per un numero sempre più alto di malattie genetiche. Un piccolo gesto che noi tutti siamo invitati a fare per garantire un futuro migliore ai malati. La lotta a queste patologie è la promessa che Fondazione Telethon ha fatto a tutte le persone che sono affette da una malattia genetica. Dentro al cuore di cioccolato ci sono dunque tante ragioni per scendere in piazza a donare per Telethon".

Appuntamento dunque a Crevacuore, Piazza Scuola Primaria, dalle 9 di sabato per sostenere, con una piccola donazione, la ricerca scientifica e far sentire la nostra vicinanza ai pazienti e alle loro famiglie.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore