/ CRONACA

CRONACA | 04 dicembre 2021, 18:54

I volontari Aib ricordano Eugenio Airaudi, il primo volontario morto nello spegnimento di un incendio

Aib durante un intervento, foto Regione Piemonte

Aib durante un intervento, foto Regione Piemonte

I volontari Anticendi Boschivi - Protezione Civile di Vallo Torinese e delle Valli di Lanzo ricorderanno domani, domenica 5 dicembre, Eugenio Airaudi, il primo volontario morto nello spegnimento di un incendi boschivo.

Sono passati quarant'anni da quella tragedia. Non esisteva ancora, il 5 dicembre 1981 il Corpo AIB Piemonte e neanche l'Associazione di volontari, oggi esempio per tutto il Paese. Eugenio Airaudi è morto a 29 anni spegnendo, insieme ai compagni, l'incendio divampato tra i boschi di Pessinetto, sotto il Santuario di Sant'Ignazio, nelle Valli di Lanzo. Con David Bertrand, morto a Piossasco 22 anni fa, sono due martiri volontari che gli incendi hanno strappato giovanissimi alle loro famiglie. Negli ultimi quarant'anni, anche a seguito di queste tragedie, il Corpo AIB si è rafforzato, specializzato, formato.

La Regione Piemonte e le fondazioni di origine bancaria, oltre che molti lasciti e donazioni, hanno consentito ai volontari di avere mezzi e materiali sempre più evoluti, facendo crescere anche una intensa collaborazione con Vigili del Fuoco e Carabinieri Forestali.

I gruppi piemontesi di volontari AIB, nel quadro del volontariato organizzato del Sistema di Protezione Civile, hanno sempre preso parte a missioni e interventi in tutto il Paese, ancora nell'ultima drammatica estate di roghi boschivi. A Vallo, Eugenio Airaudi domenica 5 dicembre verrà ricordato nella messa delle 10 in chiesa. Poi una breve e semplice cerimonia in piazza, alla presenza dell'Amministrazione comunale e dei volontari del Corpo AIB-Protezione Civile. Ad Eugenio Airaudi è intitolata la scuola primaria di Vallo Torinese e la squadra di volontari del paese delle Valli di Lanzo. Anche Uncem ricorda Eugenio Airaudi, testimone di un impegno decisivo dei volontari per proteggere il territorio. Eugenio, un esempio.

c.s.uncem, s.zo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore